Salone Nautico 2020, il mondo del mare si ritrova a genova
Salone Nautico 2020, il mondo del mare si ritrova a genova

Sale l’attesa per la sessantesima edizione del Salone Nautico di Genova primo boat show dell’era post-Covid. Organizzata nel pieno rispetto delle misure anticontagio, la sei giorni genovese prende il largo all’insegna di un rinnovato senso di responsabilità sociale, ma anche della volontà e del “saper fare” italiani. Tra gli espositori, disposti su un’area di 200mila metri quadrati quasi interamente all’aperto, è confermata la presenza dei principali cantieri, italiani ed esteri, che hanno partecipato all’edizione dello scorso anno, ma non mancano le novità. Le ammiraglie del Salone Nautico 2020 sono il SD126 di Sanlorenzo (lungo 37,95 metri), mentre per la vela il Mylius 80 di Mylius Yachts, con i suoi 25 metri di lunghezza.

Tra le punte di diamante nel settore delle imbarcazioni a motore, i primi che hanno assicurato la loro partecipazione sono stati Amer Yachts, Arcadia, Azimut Benetti, Bluegame, Boston, Canados, Cayman Yachts Axopar, Fiart, Fijord, Galeon, Gruppo FIPA, Invictus, Menorquin, Pardo, Patrone, Prestige, Princess, Rio Yachts, Rizzardi, Sanlorenzo, Sciallino, Sealine, Sessa Marine, Solaris Power, Sundeck, Sunseeker e VanDutch. Tra le nuove presenze, invece, sono attesi Antonini Navi, Arcadia, Cantiere Franchini, Cetera, Comitti, De Antonio Yachts, Delphia, Evo Yachts, Explorer Yacht Gulf Craft, Fabbrica Italiana Motoscafi, Fincantieri, Gruppo Ferretti con la FSD–Ferretti Security Division, Nadir Yachts, Sea Infinity Yachts, Sea Ray, Steeler Yachts e Terranova Yachts. Per quanto riguarda la vela saranno presenti Bavaria, Beneteau, Dehler, Discovery Yacht, Dufour, Elan, Eleva Yachts, Grand Soleil, Hanse, Jeanneau, Kufner, Mylius Yachts, Nautor’s Swan, Salona, Schmidt & Partner, Solaris Yachts e Vismara.

Affollato anche il Catamaran Hub, con presenze di primo piano quali: Bali, Fountaine Pajot, Lagoon, Leopard e Nautitech, così come le Superboat che avranno un’area dedicata. Ad interpretare l’avvio di questo nuovo progetto per un segmento di mercato sempre più di tendenza, sono gli ultimi modelli dei brand Anvera, Magazzù, Pirelli e Sacs. Non mancheranno, inoltre, le imbarcazioni pneumatiche, presenti negli stand BWA, BSC, Capelli, Italboats, Joker Boats, Lomac, Mar.co, Master, MV Marine, Novamarine, Nuova Jolly, Ranieri International, Scanner, Salpa, Selva e Zar Formenti.

Infine, largo spazio troveranno anche i principali player di mercato dei fuoribordo, quali Brunswick Marine, Selva, Suzuki e Yamaha, così come la nutrita e qualificata presenza delle aziende della componentistica, degli accessori e di quelle dei servizi.

 

 

APPUNTAMENTI

Sfide possibili

Il Salone rappresenta anche un momento per fare il punto sulle sfide del settore con un ricco programma di seminari, tavole rotonde ed eventi. Giovedì 1 ottobre si svolgerà il convegno inaugurale “60 anni di Nautico: un ponte sul futuro”, in programma alle 11 nella Terrazza del Padiglione Blu. A seguire, nel Teatro del Mare, si terrà “Colore, bellezza e innovazione. La rotta dell’eccellenza da Genova a Dubai”, per fare il punto su Expo2020. Proprio a Genova nasce una delle aziende partner tecnico del Commissariato per la partecipazione dell’Italia: il Gruppo Boero, che colorerà il tricolore più grande della storia d’Italia e parte degli interni del Padiglione. Il calendario degli eventi è disponibile sul sito web del Salone Nautico.

 

SPONSOR

Partner di prestigio

Il Salone Nautico 2020 si conferma espressione delle eccellenze anche sul fronte degli sponsor: confermati BMW, auto ufficiale della manifestazione, e Breitling orologio ufficiale, che per l’occasione realizzerà una serie limitata di soli 60 esemplari di un modello della prestigiosa gamma Superocean. Main sponsor sono poi Axpo, Gruppo Banca Carige e Fastweb, mentre sponsor della kermesse è Sara Assicurazioni. La Slam sarà clothing partner dell’evento mentre tra i partner tecnici figurano GiPlanet, Euthalia Fragrances, Eataly e Emance. Partner e sponsor svolgeranno un ruolo attivo nell’ambito della manifestazione, offrendo servizi dedicati non soltanto ai visitatori ma anche agli espositori.

 

LA REGATA

Non solo Millevele

Tra gli appuntamenti del Salone, giovedì 1 ottobre prenderà il via la Genova-Trieste Regatta, organizzata sul portale virtualregatta.com, che unirà idealmente la kermesse genovese con la 52esima edizione della Barcolana, i due grandi eventi che da anni collaborano per diffondere la cultura marinara. Sabato 3 ottobre è prevista la partenza della Millevele, regata organizzata dallo Yacht Club Italiano, con la partnership di Confindustria Nautica. Il 60esimo Salone Nautico farà anche da palcoscenico per la prima partenza ufficiale di “Genova The Grand Finale”, la tappa conclusiva del giro del mondo a vela The Ocean Race edizione 2022-23, che sarà presentata al grande pubblico con diversi eventi nel corso della settimana.

 

VIP LOUNGE

Pronto piano sicurezza per tutti gli ospiti

Anche quest’anno, nonostante la stringente normativa anti-Covid, è stato riconfermato il format “VIP Lounge”, pensato per accogliere ospiti nazionali e internazionali, moltiplicare le occasioni di networking e di business in uno spazio tanto raffinato quanto informale. I partner della VIP Lounge saranno Circle Dynamic Luxury Magazine, Giorgetti, Sandrini, Banci Firenze, Trial, Ars Italica Caviar, Marchesi Antinori, BIG Ciaccio Arte, Arterìa, Embassy Cortina, Chef Vania Trasatti, Verteramo, Chiarella e Betafarma.

Partner istituzionali del 60esimo Salone Nautico sono il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione; ICE-AGENZIA; Comune, Camera di Commercio e The Ocean Race Genova; Regione Liguria.