Gnocchi di grano arso e di ricotta  di bufala, caviale, vongole e limone
Gnocchi di grano arso e di ricotta di bufala, caviale, vongole e limone

Ingredienti per 4 persone
Difficoltà: bassa
Tempo: 90 minuti circa

 

Per gli gnocchi di grano arso
• 250 gr patate
• 40 gr farina grano arso
• 15 gr uovo
• Sale q.b.



Per gli gnocchi di bufala
• 250 gr ricotta bufala
• 18 gr farina
• 15 gr polvere di latte
• 10 gr tuorlo
• 300 gr vongole
• 1 spicchio aglio
• 50 gr vino bianco
• Olio extravergine, burro, prezzemolo, caviale limone q.b.







 

Preparazione

Impastare gli gnocchi di grano arso, tirarli e tagliarli a cilindro.Mescolare la ricotta di bufala con farina, latte in polvere, tuorlo e sale; mettere il tutto in un sac à poche. In una padella con olio extra vergine e aglio, far aprire a fuoco vivo le vongole bagnando con vino bianco e aggiungendo il prezzemolo. Una volta aperte le vongole, sgusciarle e ritirare l’acqua di cottura in una casseruola passandola al setaccio. Far ridurre l’acqua di cottura e legarla con una noce di burro, olio extravergine d’oliva e limone, sistemando di sapore. In due differenti tegami con acqua bollente, cucervi in uno gli gnocchi di ricotta formando dei piccoli cilindri con l’aiuto di un sac à poche e una forbice, nell’altro cuocere gli gnocchi di grano arso. Servire gli gnocchi con l’emulsione di acqua di vongole, le vongole, il caviale e una grattuggiata di buccia di limone.

 

Il vino da abbinare
SPUMANTE BRUT ROSÉ
2014
Il perlage discreto e i delicati profumi fruttati si uniscono in un sorso appagante e spiazzante
Vino Spumante classico Sangiovese Castello di Cacchiano - 19 euro