Con il sostegno di:

Quando e dove vedere l’aurora boreale nel 2022

Parco nazionale di Abisko, Rovaniemi e laguna di Jökulsárlón: ecco le migliori mete e i periodi dell’anno più consigliati vedere l’aurora boreale nel 2022

quando-e-dove-vedere-laurora-boreale-nel-2022

Il fenomeno dell’aurora boreale – anche detta aurora polare – affascina particolarmente gli appassionati di viaggi che, sempre più spesso, scelgono i Paesi del nord-est europeo per riuscire ad ammirare questo suggestivo fenomeno naturale. Ecco dove e quando riuscire a vedere l’aurora boreale nel 2022.

 

Quando vedere l’aurora boreale nel 2022

Il periodo migliore per ammirare l’aurora boreale è quello compreso tra l’equinozio d’autunno e quello di primavera. Nel 2022 il cosiddetto “punto vernale” cadrà nella giornata di domenica 20 marzo ed è quindi preferibile, per una maggiore probabilità di ammirare il fenomeno ottico dovuto al vento solare, prenotare delle vacanze entro quella data. L’aurora boreale però, non è uno spettacolo visibile in maniera costante e dappertutto al nord: le possibilità di avvistamento cambiano anche in base alla latitudine in cui ci si trova e alle condizioni atmosferiche della località visitata.

 

I luoghi migliori per vedere l’aurora boreale 2022: la Svezia

Il periodo migliore per vedere l’aurora boreale in Svezia va solitamente da ottobre a dicembre e da gennaio a marzo. Si tratta dei periodi dell’anno in cui non si assiste alla notte polare o al sole di mezzanotte, ma le ore di luce e quelle di buio si alternano: un fattore che rende più facile l’avvistamento. Uno dei luoghi più interessanti per ammirare l’aurora boreale in Svezia è il parco nazionale di Abisko, nella parte settentrionale del Paese. Si trova infatti lontano dai centri urbani e dalle illuminazioni artificiali ed è circondato dai monti che proteggono il cielo dalle correnti che impediscono di ammirare il fenomeno polare. Si tratta di uno dei migliori luoghi al mondo in cui vedere l’aurora boreale: restando nella zona per un’intera settimana le possibilità di avvistamento sono superiori all’80%.

 

Aurora boreale 2022 in Finlandia

La zona della Finlandia che consente di ammirare con più facilità l’aurora boreale è la Lapponia. Questa zona del Paese, in virtù della sua posizione geografica particolarmente favorevole, permette di avvistare lo spettacolo naturale per un lungo periodo che va da fine settembre a metà aprile. Da queste parti del pianeta l’aurora boreale è visibile quasi una notte su due e, per questa ragione, molti parchi che circondano le città sono attrezzati con strutture all’avanguardia o hotel panoramici che consentono agli ospiti un soggiorno agevole e con una vista speciale. La maggior parte di essi si trova nel territorio di Rovaniemi, il capoluogo, subito fuori dal centro abitato.

 

Aurora boreale 2022 in Islanda

La laguna di Jökulsárlón – che si trova all’interno del Parco nazionale del Vatnajökull, nel sud-est dell’Islanda – è uno dei luoghi più suggestivi in cui ammirare l’aurora boreale in Islanda. Si tratta infatti di una laguna prevalentemente glaciale e, per questa ragione, i colori e le sfumature del cielo si riflettono sulle lastre di ghiaccio e danno vita a uno spettacolo unico.