Tra i vigneti in bicicletta
Tra i vigneti in bicicletta

La proposta è intrigante: seguire i percorsi cicloturistici che tengono insieme le Colline Novaresi, il fiume Sesia e la città di Novara, utilizzando come elementi comuni sia i vigneti che le opere di un personaggio mitico per i piemontesi come l’architetto Alessandro Antonelli. Itinerario modulabile, da vivere anche a tratti. Con alcuni punti fermi, come le fotogeniche località di Romagnano Sesia e Ghemme, le aree naturalistiche come la Riserva delle Baragge Piano Rosa e, appunto, i luoghi e gli edifici legati all’Antonelli: tra gli altri, il santuario del Santissimo Crocifisso, in direzione di Boca e, a Maggiora, il cimitero e lo Scurolo di Sant’Agapito progettati dal famoso architetto. A fare da sfondo, le vigne, specie nei dintorni di Ghemme, che, neanche a farlo apposta, è la città natale dell’Antonelli. 
www.turismonovara.it