Con il sostegno di:

Pasqua si avvicina: a Pavia nasce il primo Villaggio delle uova in Italia

Caccia alle uova nascoste nel parco, giochi e laboratori didattici. Aperto tutti i weekend dal 19 marzo al Primo Maggio

pasqua
San Martino Siccomario (Pavia) – Sabato 19 marzo Puravida Farm inaugurerà il primo villaggio a tema uova in Italia, a San Martino Siccomario, nel Pavese.

La tradizione

L’idea nasce da una tradizione comune agli Stati Uniti e ai Paesi nordici, dove nel periodo che precede la Pasqua la dea Eostre (Easter), raffigurata come un coniglio, dona uova alle persone per simboleggiare la nascita di una nuova primavera. L’easter egg hunt, attività che verrà organizzata soltanto nei weekend di Pasqua, è una caccia alle uova per bambini, i quali dovranno cercare le uova colorate nascoste nel parco, nelle quali troveranno caramelle, cioccolatini, giochi e tante altre sorprese.

Le attività

Tutti i weekend, dal 19 marzo fino al Primo Maggio (compresi i venerdì 18 e il 25 Aprile)  sarà possibile visitare il villaggio e trascorrere una giornata immersi nella natura partecipando a divertenti giochi con animazione, laboratori creativi e percorsi didattici, sempre diversi ogni settimana: gli alpaca, i rapaci, le api, il cioccolato, la caccia alle uova e lo sheep dog. Inoltre all’interno del parco  saranno sempre presenti i trattorini elettrici ed a pedali, le macchine elettriche a gettoni, il pedalò, le barchette elettriche radiocomandate, gli animali della fattoria, il giro con i pony e l’asinello, la casetta del mais, il parco gonfiabili e il mercatino dove sarà possibile acquistare prodotti tipici locali firmati Puravida Farm.

Le scuole

Lo staff del Puravida Farm ha pensato anche alle scuole offrendo la possibilità di una visita ludico-didattica dedicata, durante la settimana, per i bambini dai 3 ai 14 anni. Sono previsti due pacchetti. Il primo, dalla durata di mezza giornata, comprende la visita alla fattoria dei nostri animali, un laboratorio ricreativo, l’accesso alle aree giochi e la visita alla mostra; il secondo, della durata di una giornata, comprende la visita alla fattoria dei nostri animali, due laboratori, l’accesso alle aree giochi e la visita alla mostra.