L'esperienza di lavorare da elfo per Babbo Natale in Finlandia
L'esperienza di lavorare da elfo per Babbo Natale in Finlandia

Un'esperienza a dir poco unica da fare durante questo Natale è quella di andare a lavorare come elfo di Babbo Natale. L'agenzia turistica Lapland Safaris sta cercando elfi per il suo team in Finlandia per queste vacanze natalizie 2019. Cosa dovrà fare l'elfo? Si tratta di un lavoro piuttosto divertente ma impegnativo, che consiste nel fare da guida e intrattenitore, travestito da elfo, aiutando le persone che soggiornano nelle strutture turistiche ad arrivare in tempo per le loro attività e preoccupandosi che stiano al sicuro durante la loro vacanza. Ma non solo: non si dimentica la natura magica della figura dell'elfo e i candidati dovranno essere anche al corrente dei segreti di Babbo Natale da condividere con i bambini e giocare con loro a palle di neve.

Fare l'elfo di Babbo Natale in Finlandia permette anche di vivere un'esperienza unica immersi nella cultura e nella natura finlandese. Il luogo di lavoro è infatti Rovaniemi, la capitale della Lapponia e città ufficiale di Babbo Natale, ma gli elfi si muoveranno anche in altre città come Saariselka, Levi, Hetta e Yllas. Prima di iniziare il periodo da elfo, il candidato che avrà passato la selezione trascorrerà un breve periodo di addestramento che prevede giochi di abilità agli accorgimenti per proteggersi dal freddo, che al Circolo Polare Artico non scherza. La giornata di lavoro inizia alle 8 e finisce alle 18. Ci sono anche controindicazioni, o quantomeno delle difficoltà: si lavora tutto dicembre, affrontando l'inverno artico e le poche ore di luce. Le caratteristiche richieste sono quelle di un candidato "energico, estroverso e positivo con buone abilità sociali" e che parli bene inglese e magari anche un'altra lingua. La pagina per candidarsi è qu: https://www.laplandstaff.fi/en/job-seekers/.