Con il sostegno di:

Vino e libri, ricco weekend tra gusto e cultura a Nizza Monferrato

Il 22-23 ottobre vanno in scena in concomitanza 'Il Nizza è', evento dedicato all'omonimo vino Docg, e 'Libri in Nizza'

vino monferrato

Nizza Monferrato (Asti) – Vino e libri, enogastronomia e cultura. Un weekend completo quello dei 22-23 ottobre a Nizza Monferrato, in provincia di Asti. Sabato e domenica va infatti in scena ‘Libri in Nizza’ mentre sabato, domenica e anche lunedì è in programma la terza edizione di ‘Il Nizza è’, manifestazione dedicata all’omonimo vino Docg, l’espressione più alta della Barbera del Monferrato.

Il Nizza è

Sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 ottobre, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 20, Palazzo Crova ospita i banchi d’assaggio. Le oltre 100 etichette di più di 60 produttori che metteranno in degustazione i Nizza, Nizza Riserva e Cru saranno organizzate in sei banchi d’assaggio dislocati nella sala al primo piano, per conoscere e apprezzare le differenze tra le principali zone di terroir della Docg, guidati dai sommelier Ais (ingresso al pubblico 20 euro). Domenica 23 ottobre, dalle 17 alle 18.30 nell‘ex chiesa SS. Trinità (oggi auditorium) è in programma una degustazione comparativa alla cieca di sei grandi rossi, accompagnati da finger food della tradizione piemontese (prezzo 40 euro). I sommelier Ais accompagneranno il pubblico in questo percorso enogastronomico d’eccellenza: un gioco delle parti per svelare le caratteristiche che contraddistinguono il Nizza Docg, accostato a rinomati ‘concorrenti’ italiani, che verranno svelati soltanto alla fine della degustazione. Relatore dell’incontro sarà Andrea Castelli.

Libri in Nizza

Per quanto riguarda invece Libri in Nizza, giunto alla sua undicesima edizione, l’inaugurazione è in programma sabato mattina alle 10 a cura dell’Accademia di Cultura Nicese L’Erca. Quest’anno, sotto il titolo ‘Avanti un’arte’, si alternerà un fitto programma che parte dalla scrittura per passare da arte, musica e cinema, storia e gastronomia, per ritornare infine tra le pagine. Non mancheranno occasioni di scoperta grazie alle proposte degli editori indipendenti, animazione letteraria e firmacopie con gli ospiti.