Con il sostegno di:

I migliori mercatini di Natale in Lombardia

Milano, Livigno, Cernobbio, Bergamo e Bormio: ecco quali mercatini natalizi visitare in regione

i-migliori-mercatini-di-natale-in-lombardia

Casette in legno e stand in cui acquistare souvenir natalizi, prodotti gastronomici, regali o manufatti da collezione. Tutto rimanendo immersi nell’atmosfera natalizia. Ecco quali sono e dove si trovano i mercatini di Natale più interessanti della Lombardia.

1. Mercatini – Milano

Il capoluogo meneghino ospita tanti mercatini natalizi nel corso del mese di dicembre. Tra i più caratteristici ci sono la fiera degli oh-bej oh-bej (7-10 dicembre) che si svolge al di fuori delle mura del Castello Sforzesco e ospita circa 290 bancarelle. Oppure il mercatino in Piazza Duomo. Qui i 60 chalet in legno – presenti per tutto il mese di dicembre e fino al 6 gennaio 2023 – vendono souvenir, regalini di Natale e specialità enogastronomiche locali. Da non perdere anche il Darsena Christmas Village sui Navigli: un vero e proprio villaggio a tema in cui oltre a fare acquisti nei mercatini è possibile ammirare un meraviglioso albero addobbato e visitare la casa di Babbo Natale.

2. Villaggio di Natale – Livigno

I mercatini di Natale a Livigno sono conosciuti soprattutto perché restano fortemente legati alla tradizione. Sugli stand della cittadina sui monti della provincia di Sondrio è infatti possibile trovare soprattutto dei piccoli manufatti in legno e in rame che diventano addobbi unici e particolari per gli alberi casalinghi. In diverse zone della piccola fiera è inoltre possibile gustare la cioccolata calda o il vin brulè, per riscaldarsi durante la passeggiata. I mercatini sono aperti per tutto il mese di dicembre (esclusi i giorni 12, 13, 19 e 20) dalle 10:30 alle 18:30.

3. Città dei Balocchi – Cernobbio

Dal 7 dicembre all’8 gennaio Cernobbio diventa la città dei Balocchi, in chiave green. Il piccolo centro in provincia di Como non ospita infatti solo dei semplici mercatini di Natale, ma un vero e proprio villaggio a tema dedicato ai più piccoli. Accanto alle casette in legno su cui acquistare regalini, oggetti di artigianato e prodotti gastronomici, si trovano infatti il piccolo trenino elettrico, nel segno della sostenibilità, una mostra d’arte dedicata ai bambini e tanto altro. Tutti i palazzi e i giardini di Cernobbio sono, inoltre, illuminati a festa per rendere ancora più magica l’atmosfera.

4. Mercatini di Natale – Bergamo

Piazzale degli Alpini a Bergamo è il fulcro del Natale in città. È qui infatti che vengono ospitati da anni i mercatini di Natale in cui cittadini e turisti possono acquistare souvenir, addobbi, stoffe pregiate, oggetti di antiquariato e opere artigianali. Ma soprattutto assaggiare tante specialità enogastronomiche locali. Nel 2022 accanto ai mercatini sono state anche posizionate delle installazioni luminose e una pista di pattinaggio molto amata dai ragazzi. Il villaggio natalizio di Piazzale degli Alpini è stato inaugurato il 18 novembre e resterà aperto fino al 27 dicembre, tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30.

5. Mercatini di Natale – Mantova

Piazza Virgiliana, nel cuore di Mantova, ospita per le festività del 2022 circa sessanta chalet in legno. Sulle bancarelle è possibile trovare eccellenze enogastronomiche, oggetti per la casa, capi d’abbigliamento o addobbi natalizi. E mentre alcuni visitatori si dedicano a una passeggiata tra gli stand, altri possono pattinare nella pista in vero ghiaccio grande circa 500 metri quadrati. I bambini (ma anche i loro genitori) possono invece dedicarsi a un giro turistico sul trenino che percorre piazza Virgiliana – dove si trovano i mercatini – e arriva a piazza Mantegna. I mercatini sono aperti dal 7 all’11 dicembre e anche il 17, 18, 24, 25 e 26 dicembre dalle 10 alle 19. La pista di pattinaggio resta invece aperta ogni giorno per tutto il mese di dicembre e fino al 15 gennaio.