Lusso, cultura e relax: tre giorni in Qatar per una pausa da sogno


Doha (Qatar) – Weekend lungo in Qatar? Perché no, grazie alle offerte su misura di Qatar Tourism, l’ente governativo ufficiale che svela in che modo i viaggiatori possono godersi una breve ma intensa vacanza per due nell’emirato, approfittando di esclusive offerte di hotel e spa.

Il Qatar, ricco di arte, cultura e tradizioni, è un Paese in attesa di essere scoperto, in cui tutto è incentrato sulla generosa ospitalità tipica della cultura locale e dove i migliori brand di hotel e ristoranti del mondo hanno creato un’oasi di lusso nel cuore del Medio Oriente. Questa destinazione offre ai viaggiatori la possibilità di immergersi nella sua vasta gamma di hotel e resort a cinque stelle, centri benessere e spa di livello mondiale, oltre che ristoranti con chef stellati.

Le coppie possono rilassarsi con un trattamento termale in uno dei resort migliori del mondo, come lo Zulal Wellness Resort by Chiva-Som, la più importante meta di benessere della regione; possono ammirare le bellezze del Qatar in modo inedito, da una mongolfiera, per poi cenare in uno dei suoi numerosi ristoranti internazionali, come ad esempio Nobu Doha, il più grande ristorante Nobu al mondo, che offre una vista paradisiaca sul Golfo Persico.

Giorno 1

  • Visita al Museo Nazionale del Qatar (NMoQ) per un tuffo nella storia e nella cultura del Qatar
  • Pranzo al Jiwan, situato all’interno del NMoQ, con un menù in cui si riflettono la natura e le ricche tradizioni del Qatar, oppure in uno uno dei numerosi ristoranti e caffè di Msheireb Downtown Doha
  • Gli ospiti possono godere di una passeggiata nel MIA Park e ammirare lo skyline di Doha, prima di fare una crociera in dhow e ammirare le viste panoramiche dello scintillante skyline della città. Conclusione della giornata con una passeggiata lungo il Souk Waqif
  • Per gustare sushi e altri capolavori della cucina continentale con l’aggiunta di un tocco orientale, è possibile visitare il Nobu Doha, al Four Seasons Hotel Doha, con le sue spettacolari vedute sul Golfo Arabico

Giorno 2

  • Il Qanat Quartier, situato sul The Pearl-Qatar e ispirato a Venezia, è famoso per la sua architettura eccentrica e ‘instagrammabile’. Il quartiere offre anche una propria versione del Ponte di Rialto, lo sfondo ideale per una foto
  • Trattamento termale in una spa o un centro benessere qatariota tra i più rinomati del mondo, come Sharq Village & Spa, Sisley Paris Spa, W Doha o il Four Seasons Hotel Doha
  • Tour al tramonto di Khor Al Adaid, noto anche come ‘Mare Interno’, uno dei pochissimi luoghi al mondo dove il mare incontra il deserto
  • Soggiorno al Regency Sealine Camp, conosciuto per il suo campeggio glamour che include alloggio con aria condizionata e pasti in un accampamento beduino

Giorno 3

  • Al Hazm, che significa “terreno posto più in alto”, è costruito in stile italiano con negozi, caffè e ristoranti. Con una combinazione di arte, cultura e gastronomia, Al Hazm incarna il lusso ed è la meta ideale per trascorrere una tranquilla mattinata qatariota
  • Ammirate in mongolfiera i luoghi di interesse del Qatar per un’esperienza unica nel suo genere. Gli ospiti potranno assaporare viste panoramiche in quota
  • Dirigetevi verso Msheireb Downtown Doha per esplorare il primo progetto al mondo di rigenerazione sostenibile di un centro cittadino. Visitate i tantissimi musei, ristoranti e caffetterie, poi fate un giro sul tram gratuito
  • Per concludere il viaggio in Qatar con un’esperienza di lusso, concedetevi un trattamento benessere seguito da una cena sotto le stelle all’eliporto del Marriott Marquis Doha.