La vacanza ideale? Tra yoga e gusto

Sempre più gettonate le discipline olistiche durante un viaggio in coppia o in famiglia. Ecco come rilassarsi all’aria aperta e godere delle eccellenze storiche e gastronomiche

Vacanze e weekend all’aria aperta sono un’occasione non solo per fare passeggiate, trekking, escursioni, ma anche per dedicarci a discipline olistiche che, svolte ‘en plain air’, rappresentano il meglio del relax e non solo. In primis lo yoga: ve ne sono differenti stili, adatti a ogni età, da praticare fin da bambini, magari approfittando di un soggiorno nella natura. A iniziare dalla Valle d’Aosta, dove l’emozione di trovarsi al cospetto di vette che sono veri giganti della montagna è resa perfetta dalla pratica dello yoga. Courmayeur non è solo la cittadina valdostana più trendy e frequentata dai vip, ma anche ideale per rilassarsi nella natura sotto il massiccio del Monte Bianco, grazie anche alle vicinissime e splendide Val Ferret e Val Veny.

E da anni a Courmayeur si svolgono (soprattutto nel periodo pre-estivo ma non solo) lezioni e seminari che consentono anche ai bambini o ai più anziani, o a chi ha difficoltà motorie, di approcciarsi con lo yoga e la meditazione. I corsi permettono di scoprire i luoghi della Valle d’Aosta più ricchi di fascino e di storia. Se ci spostiamo nel vicino Piemonte, troviamo ottimi corsi yoga nelle città a cominciare da Torino, per unire all’aspetto olistico una vacanza alla scoperta del capoluogo coi suoi palazzi storici, la Mole Antonelliana, la Reggia di Venaria e il Museo Egizio secondo solo a quello del Cairo. Ma si può praticare yoga tra Langhe e Roero, nelle colline del Monferrato, e ancora yoga ed escursioni guidate nel Parco Nazionale del Gran Paradiso o in Valle Po ai piedi del Monviso. In pratica ci si può costruire su misura il corso di yoga abbinandolo a un soggiorno in hotel, B&B, rifugio alpino, a seconda delle preferenze.

Dal Piemonte alla Lombardia sempre all’insegna dello yoga: Milano spicca coi suoi corsi alla portata di tutti, ma approfittando della bella stagione ci si sposterà inevitabilmente in luoghi all’aperto. Tanto per citarne alcuni, si va dalla bergamasca Val Brembana alla bresciana Val Camonica, al Lago d’Iseo e alla parte lombarda del Lago di Garda, al Lago di Lecco, e così via. Praticare yoga immersi in questi panorami, davanti a uno specchio d’acqua o in alta quota dopo un’escursione, regala emozioni impagabili. Ci sono poi antiche località che grazie anche agli appassionati di yoga vengono riscoperti, come nel caso della Valle Taleggio, nell’Alta Bergamasca, a mille metri di altitudine nel cuore delle Prealpi Orobiche. Pascoli, alpeggi, boschi e corsi d’acqua sono le sue ricchezze, ovvero una location ideale per chi ama il trekking e i percorsi in bici (ma anche la gastronomia perché questa è la patria del famoso formaggio Taleggio), e per chi vuole cimentarsi nello yoga, con le tante proposte del centro olistico Borgo Zen.

IN SELLA

Cicloturismo: Giornate Nazionali tutte da pedalare

Con l’arrivo della primavera sboccia il desiderio di esperienze all’aria aperta. La bicicletta, (ri)scoperta negli ultimi due anni da molte persone quale mezzo di trasporto urbano sicuro e sostenibile, si rivela l’alleata ideale anche nel tempo libero e, perché no, per le vacanze. Nel week-end dell’11 e 12 giugno seconda edizione delle Giornate Nazionali del Cicloturismo promosse in collaborazione con Active Italy. Chiunque può partecipare, in tutta Italia, a tantissime attività e pedalate. Si sale in sella per andare alla scoperta delle bellezze, dei sapori e dei colori dei territori, a partire da quelli più vicini: gli itinerari fuori porta, i parchi, le ciclabili adatte a tutti, le riserve naturali e le oasi, le cascine dietro casa con i prodotti a km 0, ecc. Il calendario degli eventi in programma è disponibile sul sito FIAB (www.andiamoinbici.it)

Inoltre, organizzate in collaborazione con tour operator specializzati, ci sono anche i BiciViaggi FIAB, rivolti a chi desidera partecipare a un viaggio in bicicletta di gruppo, in Italia o all’estero, accompagnato da esperte guide cicloturistiche. Le proposte 2022 prevedono, dal 16 al 24 luglio, le Fiandre e dal 5 al 14 agosto, l’Olanda, dove la bici è il mezzo di trasporto per eccellenza. E ancora, dal 18 al 28 agosto la suggestiva Santiago di Compostela, dal 7 al 14 settembre Lisbona, dal 18 al 25 settembre l’Isola d’Elba. Tutti gli aggiornamenti e i programmi dettagliati dei BiciViaggi FIAB su www.biciviaggi.it

RIMINI

L’universo del benessere si mette in vetrina

Il mondo del fitness torna a mostrare i muscoli: è tempo di RiminiWellness. La più grande manifestazione dedicata a benessere, fitness, business, sport, cultura fisica e sana alimentazione, organizzata da Italian Exhibition Group, si svolge alla fiera di Rimini, dal 2 al 5 giugno. E sarà un’edizione ricca di interessanti novità.

L’evento che racchiude sotto lo stesso tetto tutte le maggiori aziende del settore – dai produttori di macchine per l’attività fisica alle palestre, dalle scuole alle associazioni di categoria, dai cultori del fisico alle SPA del relax, dalle scienze riabilitative alla danza, fino a turismo e design – torna con uno sguardo rivolto al futuro e all’innovazione. Tra gli eventi extra la settima edizione dell’Italian Showdown, evento accreditato CrossFit® per concorrenti di ogni età e livello della durata di 4 giorni, senza qualifiche. Il programma completo degli appuntamenti giornalieri e delle iniziative speciali di RiminiWellness è disponibile su www.riminiwellness.com