Governolo, carne di struzzo protagonista in tavola

Nella località del Mantovano va in scena la 17esima edizione della particolare sagra. Appuntamento dal 9 al 13 e dal 19 al 22 giugno

mantova

Risotto allo struzzo, tagliatelle allo struzzo, spiedini di struzzo, filetto di struzzo, hamburger di struzzo, fegato di struzzo alla veneziana, uova di struzzo. Parafrasando Bubba e il suo infinito elenco di ricette a base di gamberi in Forrest Gump, presentiamo la grande varietà di piatti che offre la Sagra dello Struzzo, in programma in due tranche a Governolo, frazione del Comune mantovano di Roncoferraro, nel Mantovano.

Qui, dove la Lombardia sa già di Emilia, dove colli e prealpi lasciano lo spazio a una pianura che guarda verso l’Adriatico, dal 9 al 13 e dal 19 al 22 giugno si organizza la 17esima edizione di un evento che per la particolarità del piatto forte si distingue dalle millanta sagre e feste varie che si organizzano in estate, a maggior ragione dopo due anni condizionati dalla pandemia di Covid-19.

La Sagra dello Struzzo va in scena tutte le sere delle date citate, con stand gastronomico aperto dalle 19.30, ma sotto l’aspetto culinario ha il suo momento clou nei due pranzi domenicali. Il 12 giugno, a partire dalle 12.30, il Grigliatore Mantovano propone carne di struzzo alla griglia abbinata a birre artigianali. Il menu, dal costo di 30 euro a persona bevande escluse, prevede spiedini di struzzo asiatici marinati con salsa di soia, lime, aglio, cipollotto e peperoncino serviti con verdure grigliate; bombette di struzzo alla mantovana con cuore di fontina e pomodorino secco servite con cipolle caramellate; filetto di struzzo del grigliatore con chimicurri argentino servito con patatine fritte; semifreddo del grigliatore. Domenica 19 invece, sempre dalle 12.30, al costo di 28 euro la festa propone piatti a base di struzzo con calici di vino in abbinamento. Dopo l’aperitivo di benvenuto, spazio ad agnolotti al brasato di struzzo su vellutata di ceci con pesto all’ortica e Vezzena stravecchio; controfiletto in salsa agrumata con cuori di carciofi gratinati ai tre pepi e granella di noci; tropical dessert con uova di struzzo e crema al lime con cocco e scaglie di cioccolato bianco.

Per entrambi i pranzi è necessaria la prenotazione al numero 339/7526210 oppure 339/7649623.