Con il sostegno di:

Genova capitale mondiale delle crociere intorno al mondo con MSC

Per la prima volta due navi hanno preso il largo lo stesso giorno dalla stessa città per toccare oltre 30 Paesi in quasi 120 giorni di navigazione

Genova – Genova capitale mondiale delle crociere intorno al mondo. È la prima volta nella storia, infatti, che da una città partono due giri del mondo nello stesso giorno. MSC Magnifica e MSC Poesia hanno preso il largo con 5mila ospiti per compiere simultaneamente, ma con rotte diverse, il periplo del globo terracqueo della durata di 117 e 119 giorni, toccando tutti e cinque i continenti, oltre 30 paesi e oltre 50 importanti destinazioni turistiche.

Per celebrare questa prima assoluta nel panorama crocieristico internazionale, è stata organizzata a bordo di MSC Magnifica una cerimonia alla presenza di numerose autorità, istituzioni e del management di MSC Crociere rappresentato dal Managing Director per l’Italia Leonardo Massa.

Aperta da uno spettacolo di 33 sbandieratori che si sono esibiti con i vessilli dei principali paesi toccati dalle navi, la cerimonia ha visto la presenza del residente di Regione Liguria Giovanni Toti (in videocollegamento), di Augusto Sartori e Francesca Corso, rispettivamente assessore a Turismo, Trasporti e Lavoro di Regione Liguria e assessore al Marketing territoriale e alle Politiche per i Giovani del Comune di Genova. Il viceministro alle infrastrutture e ai Trasporti, Edoardo Rixi, ha rivolto “le più vive congratulazioni per i risultati che MSC sta ottenendo, specie nel settore crocieristico, con encomiabile attenzione rivolta all’innovazione, anche delle soluzioni commerciali, e alla sostenibilità, in uno con la grande capacità di proiezione internazionale”.

“Le crociere intorno al mondo sono da sempre il fiore all’occhiello delle compagnie crocieristiche. Per noi è quindi particolarmente importante celebrare questo doppio appuntamento proprio a Genova, città che ospita il porto più importante al mondo per MSC Crociere e dove nel 2023 contiamo di movimentare circa un milione di passeggeri, tornando così ai livelli pre-Covid”, ha dichiarato Leonardo Massa.