Con il sostegno di:

Firenze, 5 borghi vicini a alla città dove andare nel weekend

Arte, cultura, natura e enogastronomia: cosa fare e vedere in 5 paesi non troppo lontani dal capoluogo toscano

5-borghi-vicini-a-firenze-dove-andare-nel-weekend

Partendo da Firenze è possibile trovare delle ottime possibilità, a pochissima distanza, per trascorrere un piacevole weekend. Si va dai borghi medievali, ai paesini in cui respirare e vivere la cultura, alle cittadine immerse nel verde in cui degustare vini locali o dedicarsi alle escursioni, e anche alle località di mare. Ecco 5 borghi nei pressi di Firenze, perfetti per un fine settimana.

1. Vinci

Un borgo che deve la sua notorietà soprattutto al più celebre dei cittadini che qui ebbe i suoi natali: Leonardo Da Vinci. È la località ideale per chi vuole trascorrere un fine settimana immergendosi nella cultura ma anche godendo di tutte le specialità enogastronomiche toscane. A Vinci, infatti, nelle sale di Palazzo Guidi, si trova il Museo ideale di Leonardo Da Vinci che ospita progetti e invenzioni (anche mai realizzate) del Genio del Rinascimento. Qui, però, è anche possibile gustare formaggi tipici e la tradizionale finocchiona, il salume toscano per eccellenza, accompagnati da un bicchiere di vino locale.

2. Montefioralle

A proposito di vini, per un weekend di relax in Toscana, non c’è zona migliore del Chianti. Montefioralle, frazione di Greve in Chianti, è un piccolissimo borgo che dista poco più di mezz’ora da Firenze, meno affollato di altri centri più noti. Il paesino è arroccato su una collina e la valle sottostante è ricca di vigneti e di agriturismi. Chi decide di trascorrere qui qualche giorno può quindi dedicarsi principalmente alle degustazioni e alle visite guidate nelle piantagioni, ma anche alle passeggiate per le vie del centro, circondato da mura medievali, alla scoperta di un borghetto dai tratti fiabeschi.

3. Palazzuolo sul Senio

Palazzuolo sul Senio si trova nel cuore dell’Appennino tosco-emiliano. Si tratta di una località circondata dal verde, totalmente immersa nella natura. È quindi la cittadina perfetta per chi vuole godere di un weekend di quiete ma anche dedicarsi a escursioni, trekking e gite in mountain bike. Palazzuolo, che ospita sul suo territorio anche il Museo Archeologico dell’Alto Mugello, è uno dei cosiddetti Borghi del Mugello: i paesi che si trovano nei pressi della nota piana toscana. Questi borghi non sono troppo distanti dal conosciutissimo circuito automobilistico e motociclistico, che è possibile visitare.

4. Torre del Lago Puccini

A circa un’ora e mezza da Firenze, in provincia di Lucca, si trova Torre del Lago Puccini (frazione di Viareggio). Una località particolarmente suggestiva perché il suo territorio si affaccia tanto sul lago di Massaciuccoli che sul mare della Versilia. È quindi un luogo perfetto per essere visitato in tutte le stagioni. Sul territorio di Torre del Lago, inoltre, si trovano antiche ville nobiliari che meritano una visita. Le più conosciute sono quella che appartenne alla famiglia Borbone e quella in cui abitò Giacomo Puccini, il cui nome è ricordato anche nella denominazione del borgo. Oggi la casa del Maestro è un museo a lui dedicato.

5. Volterra

Un po’ più distante da Firenze, da cui dista circa un’ora e mezza, ma decisamente meritevole di visita è Volterra. La cittadina ha mantenuto intatto il suo intramontabile fascino medievale: le mura che la circondano risalgono al XIII secolo e il centro storico è pieno di viuzze, palazzi e sculture d’epoca, perfettamente conservate. Nella zona antica, inoltre, sono moltissimi i laboratori che lavorano l’alabastro, a cui sono affiancate piccole botteghe che vendono souvenir realizzati con questa specifica tipologia di roccia levigata.