Con il sostegno di:

Estate 2022, divertirsi spendendo poco: ecco 4 mete in Italia

Spiagge con lidi attrezzati e musica, discoteche e locali, escursioni e attività all’insegna dello svago: ecco le località ideali per chi vuole una vacanza a tutto divertimento

4-mete-in-italia-per-lestate-2022-dove-divertirsi-e-spendere-poco

Non solo relax e riposo, in tanti scelgono la meta delle proprie vacanze tra quelle più attrezzate per fare tardi la notte, ballare al tramonto in riva al mare e concedersi momenti di estrema spensieratezza. Scopriamo 4 destinazioni in Italia nelle quali è possibili divertirsi spendendo il giusto, destinate soprattutto agli under 30.

1. San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)

San Benedetto del Tronto è uno dei centri sul mare più importanti e conosciuti di tutta la riviera marchigiana. Ideale per chi ama il mare – è Bandiera Blu – ma anche per chi vuole passare delle vacanze all’insegna del divertimento. Si parte dal pomeriggio con lidi sul mare e i localini del centro che si riempiono di giovani di tutte le età per gustare un aperitivo in spiaggia ballando sulle note delle ultime hit dell’estate, oppure sorseggiare uno cocktail seduti a chiacchierare. Tante possibilità anche per le discoteche: dai locali più eleganti e romantici per le coppie e per chi ama la musica dal vivo a quelli più cool dove ballare fino a tarda notte. Il biglietto medio di ingresso costa circa 18 euro, per i cocktail il prezzo è in media di 8-10 euro.

2. Ischia (Napoli)

L’isola campana che scruta da lontano Napoli è un piccolo paradiso naturalistico e regala anche ai suoi visitatori una vita notturna decisamente movimentata. Chi passa le vacanze sull’isola e vuole sapere dove trovare la movida deve fare rotta verso il comune di Ischia Porto, centro nevralgico del divertimento ischitano con numerosi ristoranti, pub ed american bar, tutti vicini tra loro, dove è possibile cenare, ballare o semplicemente bere qualcosa. Qui si trovano infatti molti locali che propongono musica e con ingresso libero. Una località interessante per il divertimento a Ischia è anche Forio, soprattutto nella zona del porto, così come Casamicciola Terme. Chi predilige serate più rilassanti deve fare rotta verso gli altri centri dell’isola. Gli ingressi in discoteca costano circa 15 euro, i cocktail in media tra i 6 e gli 8 euro.

3. Jesolo (Venezia)

Jesolo è tra le località di mare venete più frequentate dai giovani. Il motivo è facile da intuire: molti dei suoi innumerevoli lidi offrono già dal pomeriggio intrattenimento musicale e il centro cittadino e l’immediata periferia sono pieni di locali in cui passare la serata, o discoteche per ballare fino all’alba. Jesolo, inoltre, può contare nelle sue immediate vicinanze di un grande parco acquatico con scivoli adrenalinici e una piattaforma per fare bungee jumping. I prezzi sono forse un po’ più alti rispetto a quelli di altre località della riviera veneta, con gli ingressi in discoteca che sfiorano i 20 euro e i cocktail che hanno un prezzo medio di 10 euro.

4. Isola d’Elba (Livorno)

Proprio come Ischia, l’isola d’Elba è la meta ideale per abbinare al mare cristallino e alle escursioni naturalistiche una buona dose di divertimento. I litorali mozzafiato dell’isola, infatti, si tramutano molto spesso in discoteche a cielo aperto dove ascoltare musica dal vivo e ballare fino a tarda notte. Chi ama il divertimento sulla spiaggia deve puntare su Cavoli, il litorale che sorge nel comune di Campo nell’Elba, dove durante la stagione estiva vengono spesso organizzati beach party di ottimo livello. Da segnalare come luogo per la movida anche Marina di Campo, con locali per aperitivo e lounge bar dove ascoltare musica dal vivo. I prezzi per le discoteche si attestano intorno ai 15 euro; per un cocktail ci vogliono in media 8 euro.