Dolci di Carnevale: ecco 5 tipicità regionali da assaggiare

Da Nord a Sud, alcune specialità da gustare a merenda o a colazione

dolci marche

Coriandoli, maschere e colori. Carnevale è tutto questo, ma anche bontà a tavola. Tra dolci tradizionali e rivisitazioni ce n’è per tutti i gusti. Da nord a sud l’Italia è ricca di dolci tipici assolutamente da provare.

Prime della lista sono le chiacchiere e le castagnole, prodotte in tutta la Penisola, da ogni parte chiamate in modo diverso – dalle frappe alle bugie, fino ai cenci e alle fritcilia – dolci simbolo di questa festa che non possono mai mancare. Così come le castagnole: frittelle che per la forma sembrano castagne e che hanno un sapore così gustoso e una sofficità tale da renderle buonissime.

Tra le tipicità regionali, ecco altri 5 dolci carnevaleschi da assaggiare e preparare anche a casa

Trentino

Qui protagoniste sono le mele, prodotte in loco, diventano l’ingrediente perfetto per le frittelle di Carnevale. Una ricetta semplice e golosa per preparare dei dolci amati un po’ da tutti, soprattutto dai bambini. Una bontà che può diventare una merenda squisita nei giorni di festa, ma anche durante tutto l’anno.

Veneto

Quando si parla del Carnevale un giro a Venezia è d’obbligo. Per quanto riguarda i dolci sono le frittole o fritoe quelli tipici di questa zona d’Italia. Preparate con un impasto a base di uova, farina, lievito e latte, vengono arricchite da uvetta sultanina. Lievitate e fritte, vengono servite calde e cosparse di zucchero.

Marche

Nel centro Italia non mancano tante bontà da provare, come gli arancini o i limoncini che a Carnevale sono i dolci che si usa mangiare nelle Marche. Golose girandole di pasta lievitata, fritta e farcita con zucchero, scorza di arance e limone grattugiate. Preparate anche al forno, sono buonissime in tutte le salse.

Campania

Ancora più a sud c’è un altro dolce da provare. Le graffe, fritte e piene di calorie non possono passare inosservate. Ciambelle a base di farina, patate, uova, zucchero, lievito, latte e un pizzico di Cannella, vanno gustate assolutamente.

Sardegna

Anche nelle isole c’è qualche dolce speciale, come le zeppole, preparate con pochi ingredienti e fritte per essere ancora più gustose. A colazione o per merenda sono una delizia.