Nella provincia di Ancona spiccano fra gli altri due cittadine, Castelfidardo e Osimo. Due cose rendono famosa Castelfidardo: in Italia la battaglia del 1860, ricordata da un famoso monumento immerso nel verde di un parco, e la fisarmonica. Merito del genio di Paolo Soprani, il padre dello strumento, celebrato dal Pif - Premio internazionale della fisarmonica (www.pifcastelfidardo.it). 
Le Grotte di Osimo sono una vera e propria città sotterranea che custodisce bassorilievi religiosi ed esoterici. Un labirinto intriso di antiche simbologie alchemiche, molte imputabili ai Cavalieri di Malta e Templari, che qui praticavano le iniziazioni. Incisioni, mostri fantastici e statue di divinità pagane ‘abitano’ 88 tra grotte e nicchie che si estendono per 9mila metri quadri su diversi livelli, collegati da pozzi (www.osimoturismo.it).

Il dolce
Dolce del papa
Alla Pasticceria Picchio (Loreto), questa specialità a base di amaretto, crema e mandorle

Il luogo
CONERO GOLF CLUB
Giocare a golf alle porte di Sirolo circondati dal verde del Conero