Il nome dell’anello è già promettente: “Corona di delizie”. E lo è anche il paesaggio pianeggiante che percorre la campagna e le anse dei fiumi Po e Stura e permette di coprire la distanza di 32 km che separa Torino alla splendida dimora dei Savoia seguendo piste ciclabili e strade provinciali poco frequentate e tenendo insieme siti di forte valore naturalistico e storico-architettonico. Proposta valida per ogni stagione e tipo di bici, escluse però quelle da corsa, tenendo conto della necessità di percorrere alcuni sterrati. L’itinerario connette la zona naturalistica torinese dell’Isolone Bertolla e del Parco del Meisino al Parco Fluviale del Po, al centro storico di San Mauro Torinese, all’Ecomuseo del Freidano a Settimo Torinese, al Parco Chico Mendez e, infine, alla Reggia di Venaria. Possibile sosta picnic nel Parco Fluviale del Po. 
www.cittàmetropolitana.torino.it