Con il sostegno di:

Dall’alba al tramonto: a cavallo in riva al mare

Dalla Costa degli Etruschi alla Val di Cornia, a contatto diretto con gli animali e la natura. La Toscana offre scenari da sogno

Turismo lento, Toscana, cavalli: questa è la ricetta perfetta per un’esperienza che rimarrà sicuramente nel cuore e negli occhi di chi la vivrà. I trekking a cavallo sono infatti la quint’essenza di una regione quale la Toscana, che garantisce percorsi naturali ricchi di fascino capaci di offrire molteplici panorami: dal lago, al mare dalla collina ai monti. Ma è sicuramente una passeggiata sul mare quella che offre un impatto visivo ed emozionale davvero unico, sia se fatta all’alba che al tramonto. Sono tante le realtà che permettono di fare questo tipo di percorso: da nord a sud della Regione si trovano tantissimi maneggi con sede in prossimità di una spiaggia o con la possibilità di arrivarci dopo un percorso nell’entroterra. A circa 30 km da Livorno, precisamente a Rosignano Marittimo, si trova il Centro Equestre San Marco – già sede delle Giubbe Verdi (associazione di protezione ambientale zoofila che effettua controllo del territorio a cavallo) – solida realtà di equitazione sia sportiva che amatoriale. Il maneggio nasce all’interno di un agriturismo quindi a pieno contatto con la natura e permette di effettuare bellissimi percorsi in uno scenario prettamente toscano tra ulivi, girasoli fino ad arrivare alle vicine spiagge bianche di Rosignano Solvay.

Scendendo lungo la costa e precisamente arrivando a Piombino si trova l’Associazione sportiva dilettantistica Equimondo. Il posto perfetto per chi cerca un primo approccio con il cavallo e ha voglia di vivere una giornata indimenticabile a contatto con la natura. Le passeggiate in gruppo si sviluppano sia nel comprensorio della Val di Cornia sia nel bellissimo Golfo di Baratti, nel cuore della costa Etrusca sede di uno dei più importanti insediamenti della civiltà etrusca mai esistiti. Sul promontorio che domina il golfo si erge, Populonia, un’antica città etrusca di notevole rilevanza, dove ancora oggi possiamo ammirare alcuni resti di quella che fu la splendente civiltà dell’Etruria. A cavallo si arriva fino al mare sulla famosa spiaggia dal colore unico nera-argentea che brilla sotto i raggi del sole, merito dei residui ferrosi dell’antica lavorazione del ferro.

Dal mare si torna all’interno in un altro comprensorio ricco di fascino in provincia di Pisa: a Castelfranco di Sotto. In questa zona, famosa per gli allevamenti di trotto, nasce Valle Azzurra, ex sede di un famoso allevamento e oggi sede di un’azienda agricola immersa nella natura del Parco faunistico delle Cerbaie. A due passi dalla bellissima San Miniato, in questa realtà si possono fare trekking a cavallo anche di tutta la giornata durante i quali non è difficile incontrare cinghiali, volpi o tassi. Insomma una vera full immersion nella natura che percorre tutta la Regione e che aspetta solo di essere visitata: naturalmente a cavallo.