Con il sostegno di:

Callas, l’omaggio in anfora alla divina diventa biologico

Nuova certificazione per la Malvasia di Candia aromatica di Monte delle Vigne

Un vino armonico, di carattere e senza tempo come l’artista a cui è dedicato: è Callas, storica etichetta di Monte delle Vigne prodotta dal 1999 e che per la prima volta quest’anno uscirà sul mercato come vino biologicoVinificato in anfora, Callas è il primo dei vini iconici della cantina a vantare la certificazione ICEA, che presto sarà estesa a tutte le linee ed è segno tangibile della grande attenzione alla sostenibilità portata avanti da Monte delle Vigne.

Come tutti i vini della cantina, anche Callas è profondamente legato al territorio in cui nasce: dolci colline poco lontano dalla città di Parma, con vista sugli Appennini e sul fiume Taro. Un territorio vocato, con terreni calcareo-argillosi che permettono a un vitigno autoctono come la Malvasia di Candia aromatica di esprimersi al meglio. Callas nasce proprio da queste uve, vinificate in purezza e coltivate a guyot in vigneti di altezza compresa tra i 230 e i 300 metri e orientati ad est, esposizione più fresca che permette ai vitigni bianchi di sviluppare un’ottima acidità. I grappoli vengono selezionati e vendemmiati a mano e quindi portati nella cantina ipogea che utilizza la pigiatura gravitazionale per mantenere intatta l’eccellente qualità delle uve. Il 70% del mosto viene quindi fatto fermentare e successivamente affinare in acciaio con bâtonnage, il 30% restante fermenta invece in anfora, con macerazione sulle bucce.

Il nome del vino è un omaggio alla tradizione lirica della città di Parma, il cui teatro Regio è stato palcoscenico delle esibizioni della grande Maria Callas. Il vino a lei dedicato è fresco e minerale, si presenta con un colore giallo paglierino con riflessi verdolini, al naso è ampio e intenso e richiama sentori di agrumi, biancospino ed erbe aromatiche. In bocca ha una personalità ben definita, ma morbida ed equilibrata, dove gli aromi sono intensi e ben espressi.

Per le sue peculiarità, Callas di abbina perfettamente ai salumi tipici del territorio parmense come i prosciutti di lunga stagionatura e il Culatello di Zibello, ma anche a pesce e crostacei, foie gras e formaggi grassi o erborinati.

Callas, Monte delle Vigne. Prezzo: 18 euro