Con il sostegno di:

Da Bardolino a Merano, sfida fra i virtuosi della sala da pranzo

Parte l’edizione 2023 del concorso per il miglior cameriere d'Italia, la finale al Wine Festival

Una sfida fra talenti emergenti dell’ospitalità: in gara giovani professionisti provenienti da grandi realtà della ristorazione. L’edizione 2023 del concorso Emergente Sala Nord, curato dal celebre critico enogastronomico Luigi Cremona e da Lorenza Vitali partirà da Verona venerdì 4 novembre, per concludersi il giorno dopo a Merano, in occasione del Wine Festival, giunto alla sua trentunesima edizione.

Il contest itinerante, dedicato alla ricerca del miglior cameriere under 30 d’Italia, sarà ospitato, nella sua prima tappa, dal ristorante 1 Stella Michelin La Veranda del Color a Bardolino (nella foto chef Fabio Cordella), sulla sponda veronese del Lago di Garda. Il concorso poi proseguirà con la prova orale e la walking dinner al Teatro Puccini di Merano, dove saranno premiati i tre migliori giovani professionisti di sala del Nord Italia.

I tre talenti dell’ospitalità del Nord accederanno alla finale nazionale, che si terrà nella sede di ALMA a primavera, mentre a Roma all’inizio del 2023 si svolgerà la competizione che vedrà i tre migliori camerieri del Centro-Sud Italia aggiudicarsi il posizionamento.

Dodici i concorrenti in gara, tutti provenienti da grandi insegne della ristorazione – tra cui anche gli stellati Michelin Villa Crespi di Antonino Cannavacciuolo a Orta San Giulio (NO) e Cracco in Galleria di Milano, che a Verona si sfideranno servendo un aperitivo in piedi e una cena di gala al tavolo, servita a 48 ospiti, esperti di fine dining all’interno di una location di grande impatto visivo quale La Veranda del Color. I commensali durante il servizio metteranno alla prova i diversi concorrenti e – al termine della serata – compileranno delle schede di valutazione per ogni partecipante alla gara. Sabato 5 novembre, alle prime luci dell’alba, dopo essere stati ospitati dal Color Hotel, i ragazzi e le ragazze in gara partiranno alla volta di Merano per la tappa finale del concorso.

Nel dettaglio i concorrenti di quest’edizione saranno: Giosuè Benincà, responsabile di sala de La Paterna a Giavera del Montello (TV); Erminia Zusi, chef de rang di Bolle Restaurant a Lallio (BG); Davide Giordana, maître a Villa La Bollina a Serravalle (AL); Mariano Carusone, sommelier dell’Inchiostro Restaurant a Peschiera del Garda (VR); Camilla Torresi, chef de rang di Cucine Nervi a Gattinara (VC); Alessia Chignoli, chef de rang senior a Villa Crespi ad Orta San Giulio (NO); Alessandro Marcialis, maître de Il Boscareto Resort & Spa a Serralunga d’Alba (CN); Valentina Gaggero, assistant restaurant manager di Cracco in Galleria a Milano; Andrea Lanzi, sommelier del Ristorante Qb Duepuntozero a Salò (BS); Luca Princiotto, maitre de La Montecchia a Selvazzano Dentro (PD); Marika Azzariti, maître del Pellico 3 Milano del Park Hyatt ed Antonio Gilli, sommelier del ristorante Malga Panna a Moena (TN).