Le informazioni per fare un trekking concentrate nello smartphone
Le informazioni per fare un trekking concentrate nello smartphone

Lo smartphone, compagno ormai inseparabile della nostra quotidianità, è uno strumento validissimo da utilizzare anche quando si fa trekking. Con le app da scaricare sul cellulare ci sono infatti quelle indispensabili per le escursioni e per la sicurezza: per conoscere sempre la propria posizione in tempo reale, scoprire nuovi percorsi e tenere traccia dei percorsi fatti. Ecco le 5 migliori app sul trekking da avere.


OruxMaps
È una delle app per il trekking più scaricate e utilizzate. OruxMaps offre un sistema validissimo per conoscere in tempo reale la propria posizione quando si effettua un’escursione, con la possibilità di condividerla con i propri contatti e dare indicazioni sull’itinerario sulla sicurezza. L’app offre, inoltre, la possibilità di visualizzare le mappe in modalità offline, opzione ideale per le escursioni in cui c’è poco campo, ma anche la geolocalizzazione di un luogo con una foto da fare con lo smartphone e diversi allarmi per scoprire immediatamente se si è in prossimità del traguardo che ci si è prefissati. L’app è disponibile, al momento, solo per dispositivi Android.

Play Store


Gps Kit
Un’ottima alternativa a OruxMaps per chi possiede, invece, un dispositivo Apple è Gps Kit. La app consente di accedere a tantissime mappe tra quelle disponibili (Google, OpenStreetMap, Nasa, ecc.) e dà la possibilità di accedervi anche senza connessione. Interessante la funzione che consente di tenere traccia dei propri percorsi e dei waypoint che si incontrano lungo l’itinerario.

App store
 

Wikiloc
Un’autentica enciclopedia online da scaricare sullo smartphone. Wikiloc dà la possibilità di accedere a percorsi in tutto il mondo, non solo escursioni a piedi ma anche bici, MTB, kayak, sci e fino a 75 diversi tipi di attività. L’app registra i percorsi sulla mappa, con la possibilità di aggiungere waypoint e, creando un proprio profilo personale, anche di aggiungere foto e informazioni sul percorso da condividere con la community. Indispensabile per la sicurezza è la funzione “rilevamento in diretta”, per tenere informati familiari e amici sulla propria posizione mentre si percorrono sentieri impervi e con pericoli.

App Store
Play Store


Meteoblue
Conoscere in anteprima le condizioni metereologiche quando si decide di effettuare un’escursione è indispensabile per la sicurezza e per passare una giornata nella natura in tranquillità. Meteoblue è tra le app con funzioni di meteo più apprezzate dagli amanti del trekking: oltre a previsioni attendibili e aggiornate frequentemente offre indicazioni dettagliate sulla curva della temperatura, sulla presenza e la quantità di nubi alle diverse altitudini e sulle condizioni e la forza del vento a diverse quote.

App Store
Play Store


GeoResQ
GeoResQ è un’app dedicata alla sicurezza degli appassionati di trekking. Offre un servizio di geolocalizzazione e di inoltro delle richieste di soccorso in tempo reale: è gestita dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e promossa dal Club Alpino Italiano (CAI). GeoResQ consente di determinare la propria posizione geografica in tempo reale, di tenere traccia delle escursioni e, in caso di necessità, inoltra automaticamente la richiesta di aiuto alla centrale operativa vicina. L'app è free ma il servizio è a pagamento, con la possibilità di provarlo per 15 giorno in modo gratuito.

App Store
Play Store