In queste lunghe settimane di immobilità, vi riproponiamo una ad una le web serie di Italia Slow Tour, innanzi tutto per intrattenervi, ma anche come pretesto per consigli su itinerari slow in Italia da mettere in pratica quando si potrà. Quando potremo di nuovo viaggiare, ripartiamo dall’Italia! Stavolta è Syusy a salutare tutti i lettori della nostra rubrica e a introdurre un suo viaggio tra i paesi, le valli e le montagne della Valtellina. Un percorso in bicicletta, un vero e proprio bike tour, tra i sapori e i saperi di queste terre molto ricche di storia, di tradizioni e di cultura (gastronomica e non solo). Ci sono luoghi in cui il gusto delle cose che si mangiano è talmente tanto collegato al paesaggio circostante da diventare veri e propri viaggi nel gusto e nel prodotto tipico! È il caso della Valtellina, dove ogni prodotto porta con sé un paesaggio incontaminato e una complicità millenaria tra uomo e natura. Pensiamo ad esempio al miele: dentro una goccia di miele c'è un po’ di tutto ciò che l’ha prodotta... la luce, il sole, le tempeste, la pioggia, la fioritura, la primavera! È un concentrato del paesaggio. Ma vale anche per il vino, per le mele, per i formaggi... guardate gli episodi di questo Slow Tour in Valtellina

Tutte le puntate:

Sua maestà il Bitto, re dei formaggi

Il museo del Bitto

Nebbiolo, il vino della Valtellina

Le mele della Valtellina

Il miele della Valtellina

Il formaggio Casera

La Bresaola della Valtellina

I pizzoccheri della Valtellina

#iorestoacasa

E viaggio anche così, con Italia Slow Tour.