Il viaggio attraverso i prodotti italiani d’eccellenza continua, questa volta Syusy Blady si trova a Prosto di Piuro, Chiavenna. Palazzo Vertemate Franchi doveva essere la prima visione dell'Italia arrivando dalle Alpi. La bellezza di questa villa deriva dalla perfezione dell'autosufficienza alimentare: era la residenza di caccia di una famiglia nobile del ‘500, ma era soprattutto un esempio unico nelle Alpi di villa autosufficiente, con il frutteto, l'orto, la vigna, il castagneto e nella struttura del giardino all’italiana persino una peschiera, con pesci sempre freschi.

Dimostrazione di come in un luogo si possa veramente avere tutto, creando anche dei microclimi dove ad esempio coltivare i limoni! Avere tutto ed essere autosufficienti vuol dire anche avere le api, indispensabili per l’impollinazione. Allevare api vuol dire assicurarsi, oltre al miele e agli altri prodotti preziosi che si ricavano come la pappa reale e il propoli, l’impollinazione delle piante presenti nella tenuta e i frutti che ne derivano. Ma il prezioso miele che quando lo acquistiamo è bello liquido, da dove viene? Direttamente dal nettare dei fiori, se si prende un fiore e lo si schiaccia è già liquido.

Le api lo succhiano, lo ingoiano e nell'organismo aggiungono degli enzimi utili anche al nostro di organismo. Nel suo stesso corpo l’ape è un laboratorio vivente e dentro una goccia di miele c'è tutto: la luce, il sole, le tempeste, la pioggia, la fioritura, la primavera che l’hanno prodotta. Mangiare questo miele vuole dire assaggiare questo paesaggio, la Valtellina.