Siamo in Calabria, tutto intorno il bosco protetto del Parco Nazionale dell’Aspromonte. Prima di partire per un’escursione nel cuore del parco, Syusy Blady inforca il visore a disposizione nel centro visita e si ritrova circondata a 360° da montagne, cascate, alberi e piante... La realtà aumentata è un gioco interessante con cui allenarsi a diventare "Sentinelle della biodiversità": impariamo a riconoscere le cosiddette specie aliene presenti nel parco, quelle specie vegetali o animali introdotte da ambienti naturali diversi e che nel tempo sono diventate invasive a scapito di quelle autoctone! Dal virtuale al reale, quando si passa all’esplorazione vera e propria del parco lo sguardo cambia e diventa quello di una attenta Sentinella della biodiversità. Un’iniziativa di Federparchi. Per saperne di più visitate il sito ufficiale del Parco Nazionale dell'Aspromonte in Calabria http://www.parcoaspromonte.gov.it/ e il sito dei parchi http://www.parks.it/