Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La Greenway di Rivanazzano

Lo slow tour nell'Oltrepò Pavese continua in bicicletta
 

Ultimo aggiornamento il 13 febbraio 2018 alle 10:31

La pista ciclabile tra Voghera e Rivanazzano è nota come "Greenway", l'inglesismo qui è d'obbligo, perché si aspettano soprattutto i turisti stranieri!

È recente, molto curata e bella. Un ramo della ciclabile Lecco-Milano-Pavia che continua fino a Varzi. Questo tratto è stato ricavato sulla sede della vecchia ferrovia Voghera-Varzi, inaugurata nel 1931 e interrotta nel 1966, quando il boom economico aveva illuso tutti che fosse possibile andare in automobile.

Dopo circa 7 km e la sosta in un vecchio casello ferroviario trasformato in bar-ristorante, si arriva lungo il corso del torrente Staffora (per i Romani "stat foras", per la sua imprevedibilità) tra Riva e Nazzano, uno in alto e l’altro più in basso, che assieme fanno "Rivanazzano Terme". 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.