Slow tour - Campania

Il primo itinerario sostenibile di Syusy Blady e sua figlia Zoe in Italia ci porta in Campania: inizia a Capua, passa dalla Reggia di Caserta, attraversa Napoli e finisce a Pagani (Salerno). Un giro di circa 150 km da percorrere a basso impatto su un’auto elettrica, la Zoe Renault. Cosa vedremo dunque domenica 10 giugno su Rete 4 alle 10:50?

Capua ha un passato glorioso e oltre 2000 anni di storia da raccontare, ma rimane un po' fuori dai flussi turistici della zona. Ecco allora che un'associazione di cittadini volontari interviene per promuovere la propria città alimentando un passa parola che la rilanci anche turisticamente! Con loro Syusy e Zoe visitano Capua Nuova e il museo campano. L’antico Anfiteatro di Capua l'avete mai visto? È incredibile!

La Reggia di Caserta non ha bisogno di molte presentazioni, è una visione straordinaria, la nostra Versailles a km zero! E che dire di Napoli? Syusy e Zoe, però, raccontano una Napoli particolare, ‘social’. Insieme agli amici di un’altra associazione spontanea di cittadini scoprono le Scale della città: una serie di percorsi pedonali – duecento! – che dal centro portano fino a Castel Sant’Elmo. Viaggiare slow, in punta di piedi, un gradino alla volta. Poi entrano nel Giardino Liberato di Materdei, un luogo unico, restituito alla collettività, dove scorre moltissima vita e dove succedono moltissime cose...

L'itinerario si conclude in provincia di Salerno, a Pagani, dove Syusy e Zoe si mischiano alla folla della grande Festa della Madonna delle Galline! Un evento, una processione, un rito, una tradizione sentitissima. Per un assaggio del cosiddetto ‘turismo esperienziale’ è qui che bisogna venire! Ma senza disturbare, senza fare rumore, viaggiando in modo ecologico. 

#movedifferent!