Syusy Blady e Patrizio Roversi ci raccontano Piazza Carducci, che – come è facile intuire – deve il suo nome alla casa in cui visse Giosuè Carducci con la moglie Elvira, dal 1890 al 1907, anno della sua morte. Casa Carducci è un edificio storico di Bologna, oggi sede di un Istituto culturale dedicato al poeta che comprende la dimora storica e il giardino memoriale. Nel giardino, nello spazio antistante la piazza, troneggia il monumento a Carducci, rappresentato in atteggiamento corrucciato e attorniato dalle sue opere, in forme femminili. Oggi la piazza, oltre ad ospitare il Museo di Casa Carducci, è anche sede del Museo del Risorgimento.

Piazza Carducci Live è la rassegna organizzata dal Laboratorio delle Idee nel calendario di Bologna Estate 2021 che finalmente restituisce questo spazio ai cittadini, in corso fino al prossimo 28 luglio. Il giardino monumentale diventa uno scenografico palcoscenico per concerti, talk show e spettacoli a ingresso libero. Ogni sera dalle 19 visite guidate al museo con lezioni di storia bolognese sempre diverse, musica jazz dal vivo, incontri con autori di fama nazionale e divertimento con gli stand up comedians. Sul posto trovate anche un servizio di street food gourmet a cura di Max Poggi e la cooperativa sociale Eta Beta e l’angolo dedicato agli autori gestito dalla Confraternita dell’Uva.  Sul sito di Bologna Estate il calendario completo.

Buona Estate!

Appuntamento con i luoghi di Bologna Estate ogni giovedì alle 20.45 su Ètv, al venerdì su Italia slow tour, i canali del Comune di Bologna e Bologna Welcome.