Torniamo a consigliare percorsi di viaggio attraverso l’Italia cosiddetta minore, quella raccontata nei nostri "slow tour" fatti di deviazioni e di scoperte. Patrizio Roversi e Syusy Blady, ad esempio, hanno sperimentato un bellissimo itinerario storico, naturalistico e persino sportivo sulla montagna pistoiese! Un viaggio in una Toscana diversa, né quella delle città d’arte - di Firenze, Siena o Pisa - né quella dei paesaggi da cartolina come il Chianti... È la Toscana dell’Appennino, dove passa una delle linee ferroviarie più antiche d’Italia, la trans-appenninica che va da Pistoia a Pracchia ed esiste già dall'800. Una ferrovia che si arrampica sugli Appennini e per questo necessita di macchinisti esperti, per non dire eroici! Gli ingegneri che a suo tempo hanno progettato questi collegamenti possono essere considerati a ragione i veripatrioti dell’Unità d’Italia! Sono quelli che l’hanno resa effettiva e possibile, in senso stretto.