Italia Slow Tour ha un’inviata speciale in Trentino Alto Adige, Valentina, in viaggio per raccontarci “L’Altra Montagna”, quella che resiste e si riorganizza durante una stagione turistica a impianti quasi sempre chiusi.

Nel video la prima tappa del suo itinerario: siamo a Rovereto, città d’arte in mezzo alle montagne, la città del MART che ha finalmente riaperto per chi si può muovere all’interno della regione, ma che prevede molte attività on line per raggiungere tutti almeno virtualmente.

Con Valentina scopriamo diverse attività parallele allo sci che permettono di godere di un turismo attivo nella natura distanziato e felice, alla portata di tutti, ad esempio le ciaspole (che sono andate a ruba quest’anno!) e lo sci di fondo.

Tra un “canederlo sospeso” di solidarietà e la campana della pace, seguiamo Valentina sui canali  social di Italia Slow Tour, soprattutto nelle Instagram stories. La #resistenzaturistica è anche questo, raccontare l’altra montagna e prepararsi a raggiungerla quando-si-potrà, come-si-potrà.