Roma, 2 settembre 2015 - Era già tutto pronto, la data, gli anelli, ma il sì non c'è stato. Le nozze tra Melissa Satta e Kevin Prince Boateng si sarebbero dovute celebrare esattamente un anno fa, dopo la fine dei Mondiali di calcio in cui il calciatore era impegnato. Adesso, però, voci di corridoio a Mediaset riferiscono che il matrimonio si farà: dopo tanti annunci sbandierati, inventati, o smentiti, pare che i due convoleranno a nozze entro luglio del 2016. A quanto pare c'è un vero motivo per cui la ex velina e volto di 'Tiki Taka' ha aspettato così tanto prima di sposare il padre di suo figlio Maddox. Melissa Satta, queste sono le indiscrezioni, ha infatti firmato un mega contratto da milioni di dollari con un'emittente televisiva statunitense, che la seguirà per un anno nella preparazione delle sue nozze. Il reality sarà uno spaccato sulla vita della showgirl, sulla scia delle vicissitudini del clan Kardashian. 

Il contratto le sarebbe stato proposto in contemporanea alle trattative, non ancora andate in porto, tra Boateng e un club calcistico americano. Le telecamere non abbandoneranno mai la Satta, che sarà seguita 24 ore su 24 nella preparazione del grande giorno: prove abiti, acconciature, trucco, lista nozze, scelta della location. Ma perché realizzare un programma televisivo sulla modella? La decisione del canale televisivo sarebbe nata dopo gli apprezzamenti, via social, su Boateng da parte di Rihanna durante il Mondiale brasiliano dello scorso anno. La popstar e la modella, gelosissima, avrebbero allora sfoderato le unghie e ingaggiato una vera e propria guerra 'social' a suon di messaggi privati. Incredibili vicissitudini, insomma, che per spessore e tormenti fanno dei Satteng i moderni Renzo e Lucia.