{{IMG_SX}}Los Angeles, 1 febbario 2008 - La più recente icona latina del cinema statunitense, Eva Mendes, si è fatta ricoverare volontariamente in un centro di riabilitazione specializzato nel trattare pazienti che hanno abusato di sostanze illecite. Ne ha dato notizia il sito web People.com senza specificare nel dettaglio i problemi della 33 attrice di famiglia cubana-americana ma sottolineando che resterà per "alcune settimane" nell'istituto Cirque Lodge nello Utah.

 

Si tratta dello stesso centro dove lo scorso anno era stata anche Lindsay Lohan dopo essere fermata due volte per guida in stato di ebbrezza "Eva ha lavorato duramente lo scorso anno e ha deciso di prendersi un po di tempo per se stessa per risolvere alcuni problemi personali, che purchè non critici, lei ritiene debbano essere risolti con un sostegno esterno", ha dichiarato un portavoce dell'interprete di 'Hitch' al fianco di Will Smith e 'Ghost Rider' insieme a Nicolas Cage.