26 gen 2022

Supercar Mazzanti bolidi su misura fino a 400kmh

VELOCITÀ, PASSIONE DI TUTTA LA VITA Luca Mazzanti (a destra) è cresciuto nella carrozzeria di famiglia
SUPERCAR MAZZANTI BOLIDI SU MISURA FINO A 400KMH

UNICA AZIENDA costruttrice di automobili in Toscana, la Mazzanti Automobili di Pontedera segue dinamiche diverse da quelle che guidano i mercati globali. A Pontedera, nella zona industriale di Gello, si realizzano supercar capaci di arrivare a 400 kmh in numero limitato ma soprattutto altamente personalizzabili su misura dei clienti, come un capo di alta sartoria. Tanti elementi creati e curati a mano con l’aiuto delle nuove tecnologie. Un’azienda nata dalla passione di Luca Mazzanti, cresciuto nella carrozzeria di famiglia sviluppa la sua passione per la velocità. Restaura macchine da corsa, modificandole e disegnandole a suo piacere. Nel 2002, insieme a Walter Faralli, nascono i primi bozzetti del marchio, al tempo conosciuto come Faralli & Mazzanti (F&M) con la prima macchina realizzata, in onore alla tradizione etrusca, la Antas. Nel 2011 Faralli e Mazzanti si dividono e nell’aprile Luca Mazzanti realizza i primi due progetti in esclusiva per due clienti, che gli consentono di intraprendere la sua carriera da costruttore di automobili indipendente nell’attuale sede di Pontedera. A maggio viene commissionata la prima Evantra, la 00, la prima supercar di Mazzanti Automobili, prodotta in serie limitatissima di cinque esemplari l’anno. Nel 2016 la presentazione della Evantra Millecavalli, la hypercar stradale più potente mai realizzata in Italia capace di raggiungere i 400 kmh. Segue la presentazione del modello Evantra 771. L’emergenza sanitaria non ha bloccato la Mazzanti, che nel frattempo ha lanciato un ambizioso programma per raccogliere finanziamenti per la prossima fase della sua espansione e per ampliare l’interesse del pubblico, con un programma di crowfounding di grande successo. Nel 2021 il grande salto verso il Regno Unito, il Medio Oriente e l’Estremo Oriente e ad ottobre la presentazione alla Biennale di Firenze della nuova Evantra Pura, che ha vinto il terzo premio Leonardo Da Vinci per il miglior design. Una macchina ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?