26 gen 2022

"Siamo capitale del bello, modello Dubai da esportare"

olga mugnaini
Economia

PER L’INTERA Città Metropolitana è stata davvero una vetrina mondiale. Solo Firenze – oltre a Venezia – ha avuto l’opportunità di raccontare dal palcoscenico del Padiglione Italia di Expo 2020, cosa sia capace di esprimere il suo territorio, fra cultura, tradizione e capacità innovativa. Insomma, con la trasferta a Dubai dell’ottobre scorso, Firenze ha spiegato cosa significhi essere una "capitale del bello e del ben fatto". Ma cosa è restato di quell’avventura? Sindaco Dario Nardella, lei è stato il portabandiera di quella missione. Che bilancio può fare? "Ottimo. Direi che siamo pronti ad esportare il ‘modello Dubai’ nel mondo. Lo schema proposto è risultato vincente ed è replicabile altrove, auspicabilmente subito dopo l’attenuarsi della crisi pandemica". A quali mercati pensa? "Potremmo programmare altre missioni di sistema puntando su Stati Uniti, Cina, ma anche Nord Europa. Lo proporrò sicuramente agli stakeholder della città. A Dubai abbiamo centrato l’obiettivo più importante: l’aver fatto squadra con tutti i protagonisti della Firenze che produce, che crea, che fa cultura". Su cosa avete puntato? "A Dubai abbiamo mostrato il bello della nostra città, della nostra formazione e delle nostre imprese. Abbiamo mostrato i progetti più innovativi che stanno rivoluzionando il tessuto urbano fiorentino e dell’area metropolitana e i nostri settori più strategici che hanno l’export il loro punto di forza". L’export, appunto. Per molte aziende fiorentine è ciò che ha fatto la differenza per la ripartenza. "Esatto. E gli Emirati sono infatti un territorio dove fare export, non solo per le grandi aziende, ma anche per i piccoli imprenditori, se hanno qualità e capacità di innovare; ma occorre inserirli in una cornice strategica di sistema. Firenze ha una realtà imprenditoriale molto ricca. Dopo Milano è la seconda città metropolitana con la maggiore diversità d’imprese". Quali sono i settori di riferimento? "Andiamo dalle grandi multinazionali della farmaceutica alla moda, fino alle piccole realtà artigianali che ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?