Kansai Yamamoto (Ansa)
Kansai Yamamoto (Ansa)

Roma, 27 luglio 2020 - È morto lo stilista giapponese Kansai Yamamoto. Aveva 71 anni. Yamamoto è stato uno dei pionieri della moda del Sol Levante e il primo artista nipponico a presentare una collezione personale a Londra, nel 1971, all'età di 27 anni. Nato nel 1944, Yamamoto aveva studiato ingegneria civile prima di consacrare la sua carriera alla moda. Conosciuto per uno stile audace e a tratti sfacciato, durante le sfilate Yamamoto si ispirava alle arti tradizionali giapponesi del Kabuki, ed era particolarmente ammirato dalle generazioni più giovani. Dopo aver lavorato con la connazionale Junko Koshino, nel corso dei suoi lavori tra Parigi e New York lo stilista giapponese aveva sviluppato stretti legami con musicisti del calibro di David Bowie, John Lennon e Stevie Wonder. Uno dei lavori più iconici di Yamamoto fu proprio la collaborazione con il Duca Bianco per la creazione del personaggio Ziggy Stardust, ispirato ad una leggenda giapponese che descriveva il rapporto tra una divinità e un coniglio dal colore bianco intenso. Yamamoto era malato di leucemia e si trovava in cura dall'inizio di questo anno in un ospedale di Tokyo.

A confermare la notizia della sua scomparsa è stata la figlia Mirai su Instagram. "Il 21 luglio scorso mio ​​padre, Kansai Yamamoto, è morto all'età di 76 anni. Ha lasciato questo mondo in pace, circondato da persone care" si legge nel post. "Ai miei occhi, papà non era solo l'anima eclettica ed energica che il mondo conosceva - scrive Mirai Yamamoto - ma anche una persona premurosa, di buon cuore e affettuosa. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno toccato la vita di mio padre in qualche modo o forma. Senza di voi, la sua eredità non esisterebbe".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

. 父、山本寛齋は去る7月21日、 私を含め家族が看取る中、安らかに76歳にてこの世を旅立ちました。 私にとって、父はエネルギッシュで明るいことはもとより、穏やかで、寛大で、人懐っこく、コミュニケーションを大切にし、無償の愛を与えてくれた存在でした。  また人生を通して「時に折れることがあろうと、常に前向きに、果敢に挑戦し続けることが明るい未来に繋がる」ということを教えてくれました。 生前中の父・山本寛齋と関わってくださった関係者の皆さま、医療関係者の皆さま、応援してくださった皆さまへ心より感謝を申し上げます。 今後も女優業を継続する傍ら、 2020年、年初より加わりました山本寛齋率いる「KANSAI SUPER STUDIO」にて父・寛齋の「元気」をスタッフと共に継承していきたいと思っておりますので、よろしくお願い申し上げます。 2020年7月27日 山本未來 ————————————————————— On July 21st, my father, Kansai Yamamoto, passed away at the age of 76. He left this world peacefully, surrounded by loved ones. In my eyes, my father was not only the eclectic and energetic soul that the world knew him as, but someone who was also thoughtful, kind-hearted, and affectionate. He valued communication and showered me with love throughout my entire life. He also taught me to persist throughout failures and to never let go of a positive, forward-looking mindset. He viewed challenges as opportunities for self-development and always believed in the brighter days ahead. I want to thank everyone who has touched my father’s life in some way, shape, or form. Without you, his legacy would not exist. I will continue supporting this legacy of my father through my work at KANSAI SUPER STUDIO, alongside my acting career. In doing so, I hope to spread Kansai Yamamoto’s spirit of “Genki” to the world. Sincerely, Mirai Yamamoto 7/27/2020

Un post condiviso da Mirai Yamamoto 山本未來 (@miraiyamamoto_official) in data: