Eruzione vulcanica scatena una valanga sulle piste da sci in Giappone (Ansa)

Tokyo, 23 gennaio 2018 - L'eruzione del vulcano Kusatsu-Shirane, al centro del Giappone, ha innescato una valanga che ha investito anche le piste di una vicina stazione sciistica, che si trova a Nord-Ovest di Tokyo. Un soldato giapponese è morto e almeno una ventina di persone sono rimaste ferite in conseguenza della slavina.

image

Le autorità nipponiche hanno fatto appello agli abitanti nei dintorni del monte Kusatsu Shirane a non avvicinarsi al vulcano. I sismografi hanno registrato una "leggera attività", ma un responsabile dell'agenzia meteorologica nazionale Kishocho, Makoto Saito, in una conferenza stampa ha poi precisato che "un'eruzione si è sviluppata". 

I vigili del fuoco locali segnalano 10 persone ferite nella valanga, cinque dei quali in maniera grave. Quattro sono stati colpiti dai pezzi di vetro di una cabinovia. Non ce l'ha fatta invece il militare, che faceva parte di un gruppo di sei soldati che si trovavano sul luogo della tragedia per un'esercitazione. I compagni della vittima sono stati al loro volta, ma "non sono in pericolo di vita", ha precisato un portavoce del ministero della Difesa.

image

image