Vienna, 7 marzo 2017 - Attacco con coltello a Vienna, vicino al celebre parco di Prater. Intorno alle 19.45, un uomo ha colpito indiscriminatamente i passanti, sulla Praterstrasse, nella zona di Nestroyplatz, ferendo tre persone in modo grave.  Si tratta, secondo i media locali, di membri di una stessa famiglia, austriaci: padre, madre e figlia sarebbero in pericolo di vita. Dopo l'agguato, l'assalitore è fuggito verso la metropolitana. E' scattata una caccia all'uomo, con un imponente dispiegamento di forze di polizia: i residenti  sono stati invitati a non uscire di casa. 

Qualche ora dopo un afghano è stato arrestato per il ferimento di una quarta persona, un ceceno. Ma ancora non è chiaro se si tratti dell'uomo ricercato anche per l'accoltellamento sulla Praterstrasse. "Le indagini sono in corso", ha twittato la polizia. Il portavoce Patrick Maierhofer non ha voluto fare ipotesi sulle possibili motivazioni dell'attacco, scrive Kronen Zeitung. Secondo testimoni, l'agguato sarebbe stato preceduto da una rissa.