Esteri
16 aprile 2018
Siria, Macron: "Nostro intervento legittimo" "Siamo intervenuti in modo legittimo nel quadro multilaterale" così il presidente francese, Emmanuel Macron, parlando in diretta tv dei raid in Siria. "L'operazione è riuscita sul piano militare e non c'è stata nessuna vittima" ha sottolineato il capo dell'Eliseo. Intanto la Francia con Stati Uniti e Regno Unito hanno pronta una nuova bozza di risoluzione che sarà presentata oggi al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e che comprende anche l'istituzione di un nuovo meccanismo investigativo per l'uso di armi chimiche nella Repubblica Araba. E l'amministrazione Trump è pronta a colpire Mosca con nuove sanzioni all'indomani dell'attacco in Siria, come ha riferito l'ambasciatrice Usa all'Onu, Nikki Haley.
Sport Tech Benessere Moda Magazine