Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

I fratelli spaziali Mark e Scott Kelly non sono più "gemelli"

Un anno in orbita sulla Stazione spaziale ha trasformato il Dna dell'astronauta Scott Kelly, che non risulta più essere uguale a quello del suo gemello Mark, rimasto sulla Terra. Lo indicano i risultati preliminari della missione della Nasa, che per 340 giorni - fra il 2015 e il 2016- ha monitorato tutti i parametri vitali e il materiale genetico dei due. Tra i cambiamenti più rilevanti riscontrati c'è l'allungamento delle estremità di alcuni cromosomi, chiamate telomeri e note per essere associate alla longevità. Resta ora da capire se queste trasformazioni siano legate all'assenza di gravità o a variazioni naturali.

Ultimo aggiornamento il 31 agosto 2018 alle 06:59

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.