Lunedì 15 Luglio 2024

I video di due ostaggi diffusi dalla Jihad islamica. Uno è il 12enne Yagil Yaakov

Nei filmati anche una donna di 77 anni. Entrambi erano stati rapiti il 7 ottobre nel Kibbutz Nir Oz. Potrebbero essere liberati per “ragioni umanitarie e mediche”

Tel Aviv. 9 novembre 2023 – Sono le prime immagini diffuse dalla Jihad islamica dall'inizio della nuova guerra tra Israele e Hamas, scaturita dal massiccio attacco del Movimento islamico il 7 ottobre scorso.

Hanna Katsir e Yagil Ya'qub, i due ostaggi ripresi nei video della Jihad
Hanna Katsir e Yagil Ya'qub, i due ostaggi ripresi nei video della Jihad

Un video mostra una donna anziana, la 77enne Hannah Katzir, mentre nel secondo c'è il 12enne Yagil Yaakov, entrambi rapiti dal Kibbutz Nir Oz.

I due vengono ripresi mentre accusano il premier israeliano Benjamin Netanyahu di essere la causa della situazione attuale. Il 30 ottobre Hamas aveva diffuso un video con tre donne sequestrate che si rivolgono con rabbia contro il capo del governo e chiedono di essere liberate.

Le Brigate al-Quds, il braccio armato della Jihad Islamica, hanno fatto sapere di essere pronte a liberare i due ostaggi, Hanna Katsir e Yagil Ya'qub, per ragioni "umanitarie e mediche". Lo ha riferito il portavoce, Abu Hamza.