Vancouver, l'attentatore di Lynn Valley prima di essere fermato
Vancouver, l'attentatore di Lynn Valley prima di essere fermato

Vancouver, 28 marzo 2021 - Un uomo ha ucciso una donna a coltellate e ferito altre cinque persone all'esterno della biblioteca di Lynn Valley, un quartiere bene nel nord di Vancouver. 

La polizia è riuscita ad arrestare quasi subito l'assalitore, ma ha mantenuto il riserbo sull'identità, si sa solo che si tratta di un pregiudicato e che avrebbe agito da solo. Le motivazioni sono ancora ignote. Poco di più ha detto in conferenza stampa Frank Jang, sergente della polizia di Vancouver. 

La France Presse ha riportato la testimonianza di un presente: l'assalitore sembrava scegliere le sue vittime a caso. 

Il primo ministro canadese, Justin Trudeau, su Twitter ha scritto: "I miei pensieri sono con North Vancouver stasera,... tutte le persone colpite dal violento incidente nella Lynn Valley sappiano che tutti i canadesi stanno pensando a voi e augurano ai feriti una pronta guarigione".

Il tweet del primo ministro canadese, Justin Trudeau