Viaggitori in attesa di imbarcarsi in aeroporto (Ansa)
Viaggitori in attesa di imbarcarsi in aeroporto (Ansa)

New York, 15 ottobre 2021 - La Casa Bianca ha deciso: a partire dall'8 novembre 2021 i viaggiatori stranieri che hanno completato il ciclo vaccinale contro il Covid-19 potranno entrare negli Stati Uniti. L'annuncio è stato fatto via Twitter dall'addetto stampa Kevin Munoz, che ha specificato: "La regola avrà validità sia per gli aerei internazionali sia per gli spostamenti terrestri".

L'annuncio fa seguito alla notizia uscita ieri circa la riapertura delle frontiere con Canada e MessicoDall'8 novembre, quindi, chiunque debba andare negli Stati Uniti per visite turistiche, familiari o in generale per motivi "non essenziali" dovrà mostrare il relativo certificato di vaccinazione. Gli spostamenti per motivi "essenziali" sono sempre stati consentiti. Secondo il comunicato di ieri, inoltre, da gennaio 2022 chiunque si sposta dovrà essere completamente vaccinato.