Washington, 14 ottobre 2020 - Ormai è un copione che si ripete in queste ultime settimane di campagna elettorale per le elezioni presidenziali Usa 2020. E anche dopo la positività al Coronavirus del presidente Donald Trump. In Pennsylvania, dove centinaia di sostenitori del presidente si sono radunati a Johnstown per un comizio del preidente, poche mascherine e nessun distanziamento sociale. Coloro che sfoggiavano la mascherina avevano quella con 'Maga', Make America Great Again, lo slogan del presidente.

Trump negativo al test Covid

Durante il comizio The Donald - che ha definito Joe Biden "il peggior candidato della storia delle presidenziali" - ha fatto ovviamente accenno alla pandemia: "Stiamo girando pagina sulla pandemia, ora sono immune al Coronavirus e posso baciare tutti, uomini e donne. Dopo le cure mi sono sentito come Superman. Joe Biden distruggerà l'America, io distruggerò il virus, lo sta già facendo. Batteremo il virus insieme". Il pubblico lo ha acclamato chiedendogli di sostituire Ruth Bader Ginsburg alla Corte Suprema e di restare altri quattro anni.

Trump ha poi dpeso parole al miele per gli italiani: "Ci sono italiani? Noi proteggiamo l'eredità di Cristoforo Colombo, sarà sempre sotto il mio attento sguardo. Amo gli italiani".

Biden

Il candidato dem Joe Biden era invece in Florida: "Vinciamo qui ed è tutto finito". Poi srtrizza l'occhio agli over 65: "Vi meritate sicurezza, rispetto, serenità. Ma per Donald Trump siete sacrificabili, ignorabili, non siete nessuno".

Hilary Clinton contro Trump

image

I sondaggi

Joe Biden è in vantaggio di 17 punti su Donald Trump. Secondo un sondaggio Opinium-Guardian Us, il candidato democratico ha il 57% dei consensi. Trump ha il 40%.

Duello tv a distanza

Saltato il dibattito presidenziale, sarà duello tv a distanza domani sera tra Donald Trump e Joe Biden. Entrambi i candidati alla presidenza Usa si sfideranno davanti a milioni di telespettatori rispondendo alle domande degli elettori nel format del 'townhall': Nbc ha infatti reso noto che il presidente americano sarà sul palco a Miami alla stessa ora dell'evento televisivo già programmato da Biden da Philadlephia e trasmesso dalla Abc.

image

Positiva la moglie del Segretario al Lavoro

La moglie del segretario Usa al Lavoro, Eugene Scalia, è risultata positiva al Covid-19. Anche la coppia aveva partecipato alla cerimonia al Giardino delle rose della Casa Bianca, il 26 settembre scorso, in occasione della nomina della giudice Amy Coney Barrett, evento bollato come "superdiffusore" dopo che almeno una decina di persone sono risultate positive al coronavirus.