Roma, 30 agosto 2021 - Un gigantesco vortice bianco copre parte dell'inquadratura nell'immagine dall'alto immortalata dalla Stazione Spaziale Internazionale. È l'uragano Ida. Un vero spettacolo per gli astronauti a bordo della Iss, tra cui il francese Thomas Pesquet che ha condiviso gli scatti sul proprio profilo Twitter. Ma una grande paura per tutti gli Stati Uniti, soprattutto per la Lousiana. Con venti che hanno raggiunto i 240 km/h e perturbazioni record Ida ha fatto rivivere a New Orleans l'incubo di Katrina, l'uragano più letale degli Usa, che sedici anni fa ha causato più di 1.800 morti. Ida, grazie alle difese messe in campo, è stata meno devastante. Il bilancio: almeno una vittima, per la caduta di un albero nell'area di Baton Rouge e oltre un milione di persone senza corrente

L'uragano Ida visto dalla stazione spaziale (foto dell'astronauta Thomas Pesquet, Ansa)

Estate, rischio ko. Previsioni meteo, verso un treno di perturbazioni

La buona notizia è che l'uragano continua a indebolirsi ed è sceso alla categoria uno. Ma soffiano ancora venti fino a 150 km/h e nelle ultime ore è stato lanciato l'allarme inondazioni improvvise in alcune zone a ovest di New Orleans e i residenti delle zone interessate sono stati avvertiti di "spostarsi immediatamente su un terrene più elevato e di evitare di camminare o guidare nelle acque". "Si prevede un rapido indebolimento nel corso del giorno, ma si prevede che Ida rimarrà un uragano fino a tarda notte", ha affermato il National Hurricane Center (NHC) nel suo rapporto in prima serata di ieri sera. L'attenzione non deve calare: "È ora di stare al sicuro. ora non è il momento di uscire!", ha twittato il sindaco di New Orleans, LaToya Cantrell.

L'uragano Ida ha toccato terra a Cuba: il video

L'immagine dalla Iss

 "È preoccupante vedere dal nostro punto di osservazione - niente di meno che la Stazione spaziale internazionale - questi fenomeni meteorologici diventare più forti e più frequenti" - ha scritto l'astronauta Thomas Pesquet, commentando le spettacolari immagini dell'uragano Ida. "Spero che chiunque si trovi nel percorso di questa tempesta sia preparato e stia al sicuro", ha poi concluso. E in effetti la foto dall'alto, per quanto affascinante, fa paura e rende l'idea di quanto potente sia l'uragano Ida e di quanti danni possa causare. 

image