Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 mag 2022

New York saluta l'ultima cabina telefonica. Una cerimonia d'addio

Con il logo Bell System in vista, l'ultimo baluardo contro gli smartphone ha ceduto, ed è stato portato in magazzino

23 mag 2022
featured image
L'ultima cabina telefonica di New York è stata rimossa
featured image
L'ultima cabina telefonica di New York è stata rimossa

New York, 23 maggio 2022 - L'ultima cabina telefonica di New York si è librata nell'aria ed è stata depositata su un tir. Così l'ultimo baluardo contro l'invasione di telefonini e smartphone, piazzata nel bel mezzo della tecnologica Manhattan, all'incrocio tra la 7th Avenue e la 50th Street, ha ceduto agli anni. 

Con ancora in bella vista il logo Bell System, la cabina era di proprietà alla compagnia Titan, che l'aveva acquistata da Verizon nel 2010 in un lotto di 1.300 cabine già verso la pensione, e che la società intendeva utilizzare anche come supporti pubblicitari. 

La spallata definitiva alle vecchie cabine è arrivata nel 2015, quando i chioschi ipertecnologici hanno permesso agli utenti in strada di usufruire di wi-fi, ricaricare il telefono e anche chiamare gratis. 

Ma l'addio non è passato inosservato, e oltre l'attenzione dei media, c'è stata anche una cerimonia per celebrare la fine di un simbolo. Mark Levine, presidente del distretto di Manhattan, ha ricordato con un pizzico di humor le cabine telefoniche, che "ci fecero soffrire tutti allo stesso modo". Per non parlare delle monete perdute, le telefonate senza risposta, quelle occupate e quelle attese, fino alla ricerca di un apparecchio libero. 

L'esercito dei nostalgici del vintage però può ancora gioire di quattro cabine, in West End Avenue, simulacri a uso e consumo dei turisti per un tuffo nel passato.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?