10 mag 2022

Guerra Ucraina news, 007 Usa: Putin porterà la guerra in Transnistria

Per i servizi di intelligence americani, il leader del Cremlino imporrà anche la legge marziale in Russia

featured image
La Transnistria sulla carta

Washington, 10 maggio 2022 - Guerra in Ucraina e previsioni dell'intellingence Usa. Le forze di Vladimir Putin non hanno intenzione di fermarsi nel Donbass ma porteranno il conlflitto in Transnistria. Lo ha detto la direttrice dell’Intelligence nazionale americana, Avril Haines, in un’audizione alla Commissione della Difesa del Senato.

Nodo Transnistria

"La nostra valutazione - ha sottolineato la numero uno dell’intelligence Usa - è che Putin si sta preparando per un lungo conflitto e che intende andare oltre il Donbass".

Secondo la Haines, il leader del Cremlino è determinato a creare un corridoio di terra fino alla Transnistria, la regione separatista della Moldova dove sono già stanziate truppe russe. Un disegno - ha aggiunto - che gli consentirebbe di unirla al sud-est dell’Ucraina, se riuscirà a conquistarlo. 

Legge marziale

L'intellingence Usa ritiene anche "probabile" che il presidente russo Putin imporrà la legge marziale in Russia per continuare a portare avanti la guerra in Ucraina.

"Putin deve affrontare una discrepanza tra le sue ambizioni e le attuali capacità militari delle sue forze", ha detto ancora la numero uno dei servizi interni americani sottolineando che questa dicotomia potrebbe portare ad una fase diverse della guerra in Ucraina. "L’andamento attuale del conflitto aumenta la probabilità che Putin possa prendere decisioni più drastiche, tra cui l’imposizione della legge marziale, il riorientamento della produzione industriale o azioni che potrebbero portare ad un’escalation militare", ha spiegato Haines.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?