15 gen 2022

Tsunami a Tonga dopo eruzione vulcano: i video. Allerta in Usa, colpito il Giappone

A scatenare il maremoto il cratere sottomarino Hunga Tonga-Hunga Hàapai. Esplosione così potente che è stata avvertita fino alle isole Fiji ed è durata 8 minuti. Onde di maremoto alle Hawaii e in Giappone

Roma, 15 gennaio 2022 - Uno tsunami si è abbattuto sull'isola di Tonga. "Un'onda alta 1,2 metri è stata osservata a Nukualofa", riferisce in un tweet l'ufficio australiano di meteorologia. È la conseguenza dell'eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Hàapai, che è tornato a sbuffare solo poche ore dopo che un allarme tsunami diramato ieri in seguito a una prima eruzione era stato revocato. L'altezza massima registrata delle onde seguite all'eruzione di ieri era stata di 30 centimetri. Oggi l'impatto è stato molto più violento. La capitale di Tonga si trova a 65 chilometri a nord del vulcano. L'eruzione è stata molto potente ed è durata circa 8 minuti. E' stata così forte che l'hanno sentita fino alle isole Fiji, scrive la Bbc, riportando le dichiarazioni delle autorità nella capitale Suva. Il governo delle Fiji ha non soltanto lanciato l'allarme, ma ha anche aperto dei centri di accoglienza per le persone che abitano sulla costa.

Tsunami Tonga, un'onda d'urto spaventosa. Tutti i numeri dell'eruzione

Tonga: dal satellite, l'eruzione del vulcano che ha scatenato il maremoto (Ansa)
Tonga: dal satellite, l'eruzione del vulcano che ha scatenato il maremoto (Ansa)

Usa, allerta sulla Costa Ovest

Un'allerta tsunami è stata diramata per tutta la costa occidentale degli Stati Uniti (dalla California all'Alaska) dallo U.S. National Tsunami Warning Center. I servizi meteorologici hanno fatto rientrare l'allarme di possibili inondazioni alle isole Hawaii (dove le onde si sono abbattute "con piccoli cambiamenti del livello del mare"), mentre resta su tutta la costa occidentale dall'Alaksa alla California, e in Canada. Le prime onde che hanno raggiunto le coste californiane erano di circa 45 centimetri. Le spiagge comunque restano aperte: le autorità sono più preoccupate per i moli lunga la costa che ospitano molte imbarcazioni private.

Onde in Giappone

L'onda anomala ha raggiunto le isole Amami, nel Sud del Giappone. Le onde sono alte da 1,2 fino a 3 metri, riporta il sito del servizio radiotelevisivo pubblico Nhk. A chi vive nelle aree costiere era già stato raccomandato di tenersi lontano dalle coste, in particolare da spiagge e foci dei fiumi.

I video

Alcuni video postati sui social media mostrano l'acqua arrivare sull'isola di Tonga con violenza, sulla terra ferma, trascinando via automobili e schiantandosi contro delle abitazioni.

-

-

Dal satellite a infrarossi

La mappa

Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)
Le immagini dal satellite (Ansa)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?