Washington, 20 gennaio 2021 - Inizia l'era di Joe Biden. Il nuovo presidente degli Stati Uniti d'America presta oggi giuramento. Donald Trump lascia la Casa Bianca a bordo del blindatissimo elicottero presidenziale, accompagnato dalla moglie Melania. Entrambi sono vestiti di nero, come se fosse un giorno di lutto. Il tycoon non sembra avere molta intenzione di lasciare la poltrona al successore Joe. A dimostrarlo, dopo il tentativo di ribaltare il risultato delle elezioni al grido di brogli e dopo gli scontri di Washington, è il 'furto' della valigia più importante e pericolosa del mondo, quella con i codici di lancio per un eventuale attacco nucleare.

Bernie Sanders con i guanti conquista Hollywood

I guanti di Bernie Sanders: ecco dove trovarli

Donald Trump, infatti, ha deciso di portarsi con sé in Florida - dove l'ex presidente andrà a vivere - la valigetta nera con i codici nucleari. Di norma, la cosiddetta "football" (così si chiama la valigia atomica) che accompagna in ogni momento il presidente, viene consegnata a un addetto militare immediatamente dopo il giuramento del nuovo inquilino della Casa Bianca. Ma stavolta, visto che Trump ha deciso di disertare l'insediamento di Biden, tutto questo non succederà.

Ma non c'è da preoccuparsi. Il tycoon non avrà la libertà di sganciare un attacco nucleare mentre si annoia nella sua villa in Florida. Alle 12 in punto di Washington, ovvero all'inizio della presidenza Biden sancito dal giuramento, l'addetto militare che ha seguito The Donald fino in Florida, tornerà - secondo la Nbc - a Washington con la preziosa valigetta, mentre al presidente Biden ne sarà affidata un'altra. 

Secondo l'esperto Stephen Schwartz, infatti, non c'è una sola "football": sono almeno tre o quattro. "Una segue il presidente, un'altra il vice presidente e un'altra ancora viene tenuta da parte per eventi particolari come appunto gli insediamenti o i discorsi sullo stato dell'Unione", ha precisato Schwartz alla Cnn. "Oggi - ha aggiunto - le altre valigette (cioè quelle che non seguiranno Trump in Florida, ndr) sono rimaste nei pressi di Washington". L'ultima "football" sarà riconsegnata da Trump non appena inizierà la presidenza di Joe Biden.