la foto di Trudeau col volto dipinto di nero e le scuse in conferenza stampa
la foto di Trudeau col volto dipinto di nero e le scuse in conferenza stampa

Ottawa, 19 settembre 2019 - Una foto di 18 anni fa - pubblicata dal Time - inguaia il premier canadese Justin Trudeau. Il leader, allora 29enne, era stato ritratto durante una festa in costume dal tema 'Notti arabe': sorrideva attorniato da quattro ragazze, con il volto e le mani interamente dipinti di nero notte e indossava un vistoso turbante bianco da sceicco.
Subito è scattata la polemica, cui Trudeau - in piena campagna elettorale (in Canada si vota tra poche settimane) - risponde con una diretta tv in cui si scusa pubblicamente affermando di aver fatto "una sciocchezza". Mentre l'incidente non è menzionato nei suoi account social, ai cronisti che lo accompagnano in aereo in campagna elettorale, ha dichiarato: "Sono incazzato con me stesso, sono veramente pentito".

Il primo ministro canadese  riconosce che il suo gesto era "razzista", ma sottolinea che non ne era consapevole al momento. "Non avrei dovuto farlo", ha detto in una conferenza stampa improvvisata. "È stato un errore mi scuso profondamente. Mi dispiace davvero". Certo qualla foto lo mette in una brutta posizione, dopo lo scandalo per favoreggiamento in cui è stato coinvolto
C'è da dire che ai tempi del party privato alla West Point Grey Academy di Vancouver, durante il quale la foto è stata scattata, Trudeau era un insegnante lontano dalla politica.

"Mi scuso profondamente. Ora riconosco che è stato un gesto razzista di cui mi pento profondamente", ha detto il premier, alle prese con una difficile campagna per la rielezione, durante l'intervento in tv dal suo aereo. Il primo ministro ha dunque confermato che non è stata quella l'unica volta in cui si è mascherato: mentre era al liceo ha riferito di aver partecipato truccato a una gara di talenti cantando 'Day O', nota canzone jamaicana.
Dall'immagine del Time è difficile riconoscere il premier canadese, ma il suo portavoce ha confermato che l'uomo truccato con la 'brownfacè, immortalato insieme a quattro donne, è proprio Trudeau.