Ultim'ora
Ultim'ora

Austin (Texas), 6 ottobre 2021 -  Paura per un uomo armato alla Timberview High School, un liceo di Arlington, in Texas. Uno studente ha aperto il fuoco contro i compagni, ferendone tre. Sono già stati trasportati in ospedale, in attesa di un intervento chirurgico. "Abbiamo una persona sospettata che è stata identificata e che è fuggita a bordo di un'auto", afferma la polizia locale, che ha indicato in Timothy George Simpkins, uno studente 18 enne afroamericano, come l'assalitore della scuola. 

Dai primi rilievi della polizia, è emersa la dinamica dell'incidente. Secondo gli ufficiali, la sparatoria è nata durante un litigio tra studenti, quando uno di loro ha estratto un'arma e ha cominciato a colpire gli altri. È stata emessa allerta per tutti gli abitanti della città perché il giovane in fuga è ancora armato, quindi estremamente pericoloso. 

Un'insegnante incinta è rimasta lievemente ferita durante la fuga ed è stata medicata sul posto, poi mandata in un posto sicuro. Tutti gli altri studenti sono stati trasportati con dei bus scolastici in un centro vicino per incontrare i genitori.

Revocato dopo alcune ore l'ordine di lockdown che era scattato a seguito della sparatoria. In quel momento, studenti, professori e altri impiegati si erano chiusi nelle loro aule e uffici in attesa di soccorsi. Sul posto ancora decine di agenti: torna l'incubo sparatorie nelle scuole Usa. 

Su Twitter circolano immagini e filmati postati da studenti in classe dove si sentono gli spari e i ragazzi che nel panico cercano riparo sotto i banchi. Un video, in particolare, mostra una scena di routine trasformarsi in dramma non appena nell'audio si avvertono i colpi di arma da fuoco.

Il video choc

Notizia in aggiornamento