Violenza sulle donne
Violenza sulle donne

Tenerife (Spagna), 22 novembre 2018 -  Un italiano è stato fermato all'aeroporto di Tenerife, nelle isole Canarie. E' accusato di aver lanciato dell'acido sul volto della ex fidanzata 25enne. La notizia è riportata dai media spagnoli. 

L'aggressione sarebbe avvenuta martedì sera in un bar di La Cuesta, nei pressi di La Laguna. A dare l'allarme una vicina di casa. Soccorsa dai sanitari la giovane donna è stata trasportata all'ospedale universitario dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Se l'è cavata con una sola notte di degenza: il giorno dopo è stata dimessa.   

L'ex compagno nel frattempo è stato raggiunto dalla polizia e arrestato: stava per imbarcarsi su un volo diretto in Italia. Non appena si è sentita meglio la vittima ha potuto identificarlo. 

L'italiano era giunto sull'isola qualche giorno prima: non era solo, con lui viaggiava la figlia avuta da una precedente relazione. Secondo alcune ricostruzioni, dall'Italia aveva mandato diversi messaggi di minacce alla ex. Evidentemente è poi passato all'azione.